Subito 3.900 di Bonus dall’INPS anche per lavoratori part time e a tempo determinato accedendo al Portale Agevolazioni 2022

Sono diverse le misure che il Governo sta mettendo in atto per far ripartire l’economia italiana. Arrivano da più parti aiuti e sussidi per incentivare la produzione e l’occupazione di nuova forza lavoro. La sospensione di molte attività commerciali e la chiusura di piccole e medie aziende ha causato danni enormi. Sono innumerevoli i contribuenti che improvvisamente hanno perso l’impiego o hanno subito una forte riduzione dell’orario lavorativo.

Ciò ha avuto un impatto estremamente negativo sulle condizioni finanziarie delle famiglie con redditi bassi. Il Governo è intervenuto su più fronti per assicurare aiuti economici alle fasce reddituali più deboli. Vi sono inoltre importanti novità INPS sull’arrivo di oltre 200 euro mensili alle famiglie con figli a carico. A pagare il prezzo più alto di un’eventuale crisi economica sono quasi sempre i nuclei familiari con più componenti.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Fortunatamente arriveranno subito 3.900 di Bonus dall’INPS anche per lavoratori part time e a tempo determinato accedendo al portale agevolazioni 2022. Dal primo gennaio scorso è infatti possibile fruire di alcuni importanti contributi a patto che si rispettino le più recenti indicazioni della Legge 234/2021. A beneficiare di tali aiuti saranno i datori di lavoro che assumeranno i contribuenti che percepiscono il reddito di cittadinanza.

L’importante novità riguarda l’ampliamento della platea dei destinatari del provvedimento governativo. In precedenza infatti il diritto allo sgravio contributivo e assicurativo prevedeva infatti l’assunzione a tempo indeterminato. Attualmente invece possono richiedere l’esonero anche chi assume a tempo determinato pieno o parziale.

Subito 3.900 di Bonus dall’INPS anche per lavoratori part time e a tempo determinato accedendo al Portale Agevolazioni 2022

L’obiettivo dello Stato è l’inserimento lavorativo del maggior numero possibile di contribuenti titolari di reddito di cittadinanza. Per agevolare ulteriormente la collocazione professionale di tali contribuenti è stato snellito l’iter burocratico da seguire. Sono rimasti invece del tutto invariati gli obblighi e gli importi che spettano ai datori di lavoro. Ricordiamo a tal fine che l’INPS esonera dal versamento dei contributi previdenziali per un periodo non inferiore a 5 mesi.

L’importo dell’agevolazione spettante è pari ad un massimo di 780 euro al mese. Ne consegue che l’imprenditore che assume il percettore dei sussidi statali potrà beneficiare di uno sgravio contributivo massimo di 3.900 euro. A godere di tali facilitazioni previdenziali sono i datori di lavoro privati e quelli del settore agricolo. Ciò tuttavia a condizione che l’assunzione determini un aumento del numero dei dipendenti secondo le norme vigenti. Inoltre occorre che il datore abbia assolto agli obblighi di assunzione di lavoratori con disabilità. Per ottenere il beneficio bisogna inviare un modulo di istanza on line presente nella sezione INPS relative alle agevolazioni in materia occupazionale.

Approfondimento

Gratis 36 mesi di contributi INPS a queste categorie di lavoratori che inviano richiesta entro questa data 

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te