Specchi splendenti e liberi da aloni e calcare grazie a questa pasta pulente delicata ed efficace da preparare in casa

Per gli amanti del pulito una delle faccende più ostiche riguarda senza alcun dubbio la detersione degli specchi. La cosa più difficile, soprattutto per quanto riguarda gli specchi del bagno, è eliminare eventuali incrostazioni di calcare.

Più in generale, potremmo dire invece che ciò che lascia sempre un po’ insoddisfatti è la presenza di aloni. Nella maggior parte dei casi, infatti, al primo raggio di sole o guardando da un’altra angolazione, ecco che scoviamo quella fastidiosa patina.

Eppure, ci sembrava di aver fatto un lavoro ad arte con detergenti appositi e magari con il classico foglio di giornale, come consigliavano le nonne. La brutta notizia è che talvolta tutto questo non basta.

La bella notizia, invece, è che, per specchi splendenti e liberi da aloni e calcare, possiamo preparare in casa una strepitosa crema pulente. Scopriamo come.

Pochi semplici ingredienti

Per preparare questa pasta detergente non abbiamo bisogno di acquistare chissà quale assurdo prodotto. Possiamo ricorrere ad alcuni ingredienti di facile reperibilità e che, anzi, potremmo già avere in casa.

Il primo indispensabile ingrediente è il borotalco. Da molti utilizzato per assorbire sudore e umidità, evitare sfregamenti e favorire, ad esempio, la calzata di scarpe nuove. In questo caso sarà un prezioso alleato del pulito.

Il secondo è l’aceto, preferibilmente quello di mele. Impiegato come condimento alimentare è molto spesso utilizzato come rimedio naturale non solo nella cura della casa ma anche della persona.

Infine, un grande classico, un frutto che è un vero “tuttofare”. Ci riferiamo al limone, ottimo non solo in cucina ma anche per contrastare calcare e sporco ostinato.

Vediamo a questo punto come utilizzarli insieme per specchi dall’effetto “wow”.

Specchi splendenti e liberi da aloni e calcare grazie a questa pasta pulente delicata ed efficace da preparare in casa

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una ciotola e i nostri ingredienti ben schierati davanti a noi.

Utilizziamo 2 cucchiai di aceto e aggiungiamo ad essi 2 cucchiai di borotalco, un poco alla volta, per favorire la consistenza pastosa. Allo stesso modo aggiungiamo anche un cucchiaio di succo di limone.

Se la consistenza risulta troppo densa o, al contrario, troppo liquida, interveniamo aggiungendo un po’ di aceto o di talco. Le dosi, ovviamente, dovranno essere adeguate a seconda delle superfici da trattare, dalla quantità e dalla grandezza.

Quando avremo ottenuto la nostra crema pulente possiamo impiegarla direttamente su un panno in microfibra, trattare la parte incrostata e risciacquare il tutto.

In alternativa, possiamo diluirla in mezzo litro d’acqua in un erogatore spray e utilizzarla come un classico detergente per vetri. Gli specchi saranno ultra brillanti e lo saranno molto più a lungo.

Approfondimento

Né oli né prodotti chimici per eliminare gli antiestetici aloni bianchi dal legno ma un semplice e impensabile trucchetto casalingo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te