SOS occhiaie e rughe del contorno occhi: ecco quale correttore funziona davvero e come applicarlo

Ecco quale correttore funziona davvero e come applicarlo-proiezionidiborsa.it

Le occhiaie e le rughe che segnano il contorno occhi sono un vero incubo per molte donne. Rendono lo sguardo spento e stanco. Ma niente paura, scopriamo come coprire queste imperfezioni con l’aiuto del correttore

Avere un viso curato e senza imperfezioni è il sogno di molte donne. Questo desiderio ci porta costantemente a ricercare i trattamenti estetici migliori che hanno l’obiettivo di farci apparire più giovani e risolvere i vari inestetismi.

Purtroppo, però, le fatiche quotidiane, lo smog, i fattori genetici e l’avanzare dell’età mettono a dura prova la nostra pelle. Non solo rughe, ma anche cicatrici, acne, rossori e altri problemi.

È importante, quindi, prendersi costantemente cura della pelle cercando di avere un’alimentazione corretta, bere almeno due litri di acqua al giorno, stare lontani da alcol e fumo e proteggersi dai raggi solari.

Bere almeno due litri di acqua al giorno-proiezionidiborsa.it

Bere almeno due litri di acqua al giorno-proiezionidiborsa.it

Indice dei contenuti

Cosa non dovrebbe mai mancare nella nostra make up collection

Possiamo acquistare dei prodotti, ricercare dei trattamenti specifici, ma anche usare qualche trucchetto casalingo molto utile per la nostra pelle. Ad esempio, sarà facilissimo preparare uno scrub e una maschera fai da te direttamente in casa e senza spendere dei soldi.

Anche il make up è un ottimo alleato. Ci permette di vederci diverse e di coprire qualche piccolo difetto del viso. Sono tanti i prodotti che il mercato del beauty offre. Un cosmetico che non dovrebbe mai mancare nella nostra make up collection è il fondotinta. Parliamo di un prodotto che ha il compito di uniformare il colorito della nostra pelle e minimizzare le imperfezioni.

SOS occhiaie e rughe del contorno occhi: ecco la soluzione

Un altro cosmetico che ci aiuta a coprire occhiaie, brufoletti e rughe è il correttore.

In commercio ne esistono diversi tipi che differiscono per colore e texture. Vediamo quali utilizzare in base all’imperfezione che vogliamo correggere.

Sappiamo tutti che per coprire quelle fastidiose occhiaie che tendono al viola o al blu, dobbiamo utilizzare un correttore dal colore aranciato. Ma perché? Questo tono neutralizza quello scuro dell’occhiaia.

Applichiamo il correttore prima del fondotinta. Assicuriamoci che il prodotto sia molto coprente, ma che abbia anche una lunga durata e resista al sudore. Applichiamolo formando un triangolo rovesciato sotto l’occhio. Sfumiamo per bene con le dita, un pennello o una spugnetta.

Minimizziamo le rughe del contorno occhi

SOS occhiaie e rughe del contorno occhi? Scopriamo come sembrare più giovani.

Se abbiamo delle rughette, dobbiamo scegliere un correttore che non le metta in evidenza. Cerchiamo un prodotto che abbia una buona coprenza, ma che non sia troppo pesante e che lasci la pelle ben idratata.

La texture più consigliata è quella fluida. Infatti, un correttore troppo pastoso potrebbe essere difficile da sfumare e potrebbe depositarsi nelle pieghette accentuando le rughe del viso.

La texture più consigliata è quella fluida-proiezionidiborsa.it

La texture più consigliata è quella fluida-proiezionidiborsa.it

Inoltre, scegliamo un prodotto illuminante per una sensazione di pelle fresca. Per ottenere un buon risultato, facciamo attenzione all’applicazione. Non eccediamo con le quantità, ma usiamo poco prodotto per volta, picchiettiamo con le dita per evitare che rimanga troppo visibile. Dopo aver applicato il correttore possiamo fissare il tutto utilizzando una cipria molto leggera. Il risultato sarà un viso fresco e dall’aspetto più giovane.

Consigliati per te