Sorprendente come 5 semi gratuiti che già abbiamo in casa ci permettano di iniziare a coltivare un orto di qualità anche sul balcone

È possibile senza dover spendere soldi coltivare la  passione del pollice verde o iniziarla con la coltivazione di un piccolo orto in casa. Soprattutto, iniziare non costa niente perché è sorprendente come 5 semi gratuiti che già abbiamo in casa ci permettano di iniziare a coltivare un orto di qualità anche sul balcone. Basterà dare uno sguardo nella credenza o nel frigo e iniziare con la sperimentazione in giardino o nel vaso sul balcone.

Sorprendente come 5 semi gratuiti che già abbiamo in casa ci permettano di iniziare a coltivare un orto di qualità anche sul balcone

Un altro particolare sulla coltivazione dell’orto in casa riguarda la varietà della semina. In quanto è costituita dalle stagioni di primavera ed estate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ma vediamo cosa possiamo trovare in dispensa e incominciare una semina senza stress ed ottenere risultati eccellenti con solo piccole attenzioni.

Si può iniziare dal pomodoro, utilizzando un procedimento molto semplice. È sufficiente tagliare il pomodoro in due parti ed estrarre i semi. Poi, sciacquare i semini e riporli in un barattolo di vetro. Aggiungere nel barattolo un bicchiere di acqua e conservare per tre giorni. Infine, passati i tre giorni, risciacquare i semi e asciugare. Adesso sono pronti per essere piantati all’interno di un vaso da tenere in casa. Poi, spostare il vaso in orto o balcone appena le piantine saranno diventate robuste.

Patata

Il tubero della patata germogliata consente la coltivazione sia nel vaso che nell’orto. Bisogna dividere la patate in due parti. Interrare la parte con i germogli rivolta verso l’alto. Dopo poco tempo dai germogli spunteranno le foglioline. Questa piantina cresce rapidamente.

Pianta di limone

Con i semi del limone è possibile ottenere una pianta di limone profumatissima e molto amata. Solo che la coltivazione è un po’ più complessa per far sì che la pianta dia il frutto. Bisogna intervenire con l’innesto. Per iniziare i semi possono essere raccolti direttamente dal limone e interrati nel vaso. Si consiglia come periodo per la semina i primi sei mesi primaverili. Questo perché la germinazione del seme avviene quando la temperatura arriva sui 15 gradi.

Zenzero

Lo zenzero molto usato per le proprietà benefiche può essere coltivato semplicemente nel vaso. Basta interrare il rizoma fresco in una zona luminosa e arieggiata protetta dal vento.

Cipolla

Infine, è possibile iniziare l’orto partendo dalle cipolle. In questo caso è possibile piantare l’intera cipolla a partire dal germoglio centrale. Oppure, interrare in un vaso il fondo dell’ortaggio.

Consigliati per te