Sono questi i 2 errori comuni che rendono la casa più piccola

La casa è la nostra zona di comfort, nelle nostre quattro mura possiamo rilassarci, riposare e staccare la spina dal caos esterno. La casa rispecchia la nostra personalità e i nostri gusti, infatti chi prende casa nuova ama arredarla seguendo il proprio stile.

La fase dell’arredamento però non è sempre facile poiché si è sempre indecisi se acquistare questo o quell’altro oggetto o mobile. Per non parlare del colore che vogliamo per le nostre pareti o per le tende. Ed ecco che l’aiuto di tutorial o consigli di alcuni esperti di arredamento interno ci tornano più che utili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sono questi i 2 errori comuni che rendono la casa più piccola

Documentarsi o affidarsi a un esperto di arredi ci orienta nelle scelte più giuste da prendere in base alle dimensioni e allo stile della casa. Inoltre ci aiuta a evitare errori banali che possono far sembrare la nostra casa più piccola di quella che in realtà è.

Uno dei primi errori che facciamo quando prendiamo casa nuova e quello di voler trasferire tutto ciò che più amiamo, mobili, oggetti, quadri e altro. Questo succede anche con il colore che vogliamo sulle nostre pareti, il primo impulso è quello di tinteggiare le stanze con il nostro colore preferito.

Alcuni penseranno che non c’è niente di male e in verità è così, non c’è proprio niente di male. Ma scegliere un unico colore per le pareti, che non sia il classico bianco, rende tutto più monotono. Se proprio non riusciamo a rinunciare al nostro colore preferito consigliamo di creare un contrasto con il resto dei mobili e degli oggetti. Quindi se ad esempio abbiamo scelto di tinteggiare la parete di tortora scegliamo un colore che lo esalti o lo contrasti.

Allineare i mobili contro il muro

Un altro errore comune che tutti facciamo è quello di allineare i mobili contro il muro. Da sempre sappiamo che fare ciò fa sembrare la stanza più grande. In verità questa scelta crea un “buco” al centro della stanza e fa apparire l’ambiente vuoto e più piccolo soprattutto se abbiamo delle pareti piene.

Per evitarlo consigliamo di distanziare i mobili di qualche centimetro dal muro e di non appesantire troppo le pareti con quadri, foto e oggetti. Sono questi i 2 errori comuni che rendono la casa più piccola.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te