Sono proprio queste le 3 piante più colorate della stagione da mettere su balconi e terrazzi se vogliamo circondarci di colori sgargianti

Tutti vorremmo avere un balcone o un giardino carico di fiori, belli e floridi, come quelli che si vedono nei film. Purtroppo, però, non è sempre facile riuscirci, per diversi motivi. C’è chi, nonostante ami le piante, non è così bravo a curarle, e chi, invece, ha semplicemente poco tempo da dedicarvi.

Qualunque sia il motivo, oggi scopriremo che sarà facile avere un giardino fiorito se sceglieremo le piante più belle del mese. Stiamo parlando nello specifico di 3 piante, le più belle che fioriscono proprio in questa stagione.

Miglioreremo nettamente volto allo spazio esterno della nostra casa e potremo finalmente godercelo come fosse una vera oasi di piacere. In questi casi, però, sarà meglio proteggersi dagli occhi indiscreti dei vicini e chiudere il proprio balcone con queste 3 idee belle ma economiche.

Ma torniamo a parlare di fiori, capendo quali dovremo scegliere per abbellire al meglio l’esterno di casa nostra.

Infatti, sono proprio queste le 3 piante più colorate della stagione da mettere su balconi e terrazzi se vogliamo circondarci di colori sgargianti

La prima pianta di cui vogliamo parlare è particolare e poco conosciuta, ma è caratterizzata da bellissimi fiorellini a forma di palla. Anche i colori sono spettacolari e variano dal lilla, al bianco, fino al blu.

Si tratta dell’allium, che riempie di colore l’ambiente da quando sboccia, in primavera, fino all’estate inoltrata. Questa pianta è conosciuta anche come “aglio ornamentale”, e basterebbe annusarne il profumo per capirne il perché.

È una pianta molto semplice da curare, che ama il pieno sole. Il suolo deve essere ben drenato, concimato regolarmente con letame, torba o concime specifico.

Il fiore più bello della primavera

Primavera vuol dire giacinto. È questo, infatti, uno dei fiori più belli di questa stagione, con i suoi bellissimi colori e il suo profumo avvolgente.

Oltre a essere bellissimo, è un fiore molto facile da curare. Non ha bisogno di terreni particolari, anche se cresce bene in un terriccio arricchito con concimi a lenta cessione. Inoltre, odia i ristagni idrici e vive bene alla luce del sole.

Cresce bene sia in vaso che interrato, quindi è perfetto sia da posizionare sul balcone che in giardino.

Una cascata di campanelline colorate

Concludiamo il trio delle piante più belle di questa stagione con la petunia. Infatti, sono proprio queste le 3 piante più colorate che dovremmo scegliere per noi. Anche la petunia, infatti, fiorisce proprio da metà primavera fino all’autunno, ed arricchisce l’ambiente con i suoi bellissimi fiori colorati.

La resa migliore la dà se coltivata in vaso, ma molte persone la sistemano anche in giardino. Il terriccio migliore è un mix tra quello universale e quello specifico per piante fiorite e le innaffiature devono essere regolari e abbondanti.

Ricordiamo che, per ottenere la fioritura migliore, sarebbe meglio posizionare questa pianta a mezzo sole.

Lettura consigliata

Premiato come il Parco più bello d’Italia, ha trionfato ben 18 volte ed è un’attrazione che tutto il Mondo ci invidia

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te