Asparagi verdi, bianchi o selvatici sono il tocco magico di questo primo piatto che vale oro, per un pranzo veloce ma davvero indimenticabile

Le lasagne che prepareremo con questi ingredienti, non sono il classico primo piatto a cui siamo abituati. Solitamente, quando pensiamo alle lasagne, ci viene in mente una ricetta buonissima, ma per niente leggera. Ne abbiamo già preparate 2 versioni golosissime, ma diverse dalle solite ripiene con ragù e besciamella.

Oggi, invece, sorprenderemo chiunque preparando un piatto davvero buonissimo ma incredibilmente leggero e salutare.  Non abbonderemo con olio o altri grassi e non useremo neanche la besciamella. Al suo posto, infatti, opteremo per la ricotta, alternativa molto più leggera ma comunque cremosissima.

Ecco gli ingredienti che ci serviranno

  • 450 g di asparagi;
  • 450 g di sfoglie fresche per lasagne;
  • 550 g di ricotta;
  • 150 ml di latte;
  • 200 g di mozzarella light;
  • 80 g di speck a cubetti.

Per questa ricetta possiamo utilizzare gli asparagi che più ci piacciono, optando per quelli bianchi, verdi o selvatici. Altrimenti potremo scegliere di mixarne le 3 tipologie, per ottenere una lasagna ancora più variopinta e bella da vedere.

Asparagi verdi, bianchi o selvatici sono il tocco magico di questo primo piatto che vale oro, per un pranzo veloce ma davvero indimenticabile

Le lasagne che prepareremo saranno morbidissime, grazie a una crema vellutata che prepareremo con ricotta e asparagi.

Prendiamo, quindi, gli asparagi e, dopo averli lavati e privati della parte sottostante più dura, dividiamoli in 2 gruppi. Tagliamo la maggior parte a pezzetti di circa 2 cm e lasciamone alcuni interi.

Mettiamo quelli ridotti in pezzetti in una padella, con aglio e olio, aggiungiamo un po’ d’acqua e facciamo cuocere il tutto a coperchio chiuso.

Dopo qualche minuto, gli asparagi saranno morbidi. Versiamoli in un mixer, aggiungiamo la ricotta e il latte e frulliamo tutto. Alla fine proviamo la crema e, se necessario, condiamola con sale o pepe.

Componiamo questa superba lasagna agli asparagi

Prendiamo una pirofila o una teglia rettangolare, all’interno della quale creeremo un primo strato con la crema alla ricotta e asparagi.

Ricopriamo il tutto con uno strato di sfoglie fresche, poi aggiungiamo ancora la crema e decoriamo la mozzarella tagliata a dadini e lo speck.

Ripetiamo lo stesso procedimento per creare gli altri strati, finché gli ingredienti non saranno terminati. Concludiamo il tutto con la crema e gli asparagi interi, quindi inforniamo a 200 °C per circa 20 minuti.

Quando finalmente si sarà formata una crosticina dorata, le nostre lasagne squisite saranno finalmente pronte. Asparagi verdi, bianchi o selvatici sono il tocco da maestro di questa ricetta che piacerà a tutti.

Lettura consigliata

Merita 10 e lode questa torta salata velocissima da fare con pasta sfoglia, formaggi, verdure e salumi ma senza uova

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te