Soldi e casa ma non per tutti: ecco chi può sfruttare l’occasione 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

L’iniziativa del Comune di Santo Stefano di Sessanio, in provincia di L’Aquila, sta facendo il giro del web. Soldi e casa ma non per tutti: ecco chi può sfruttare l’occasione. Il progetto è rivolto agli under 40. Questi, infatti, possono ottenere 44mila euro a fondo perduto.

Ma i giovani cosa dovranno fare? Il Comune abruzzese ha spiegato l’iniziativa con dovizia di particolari, tesa a combattere lo spopolamento e la desertificazione delle aree interne. Infatti, in quel paesino di rara bellezza tra i monti abruzzesi, vivono soltanto 115 persone. L’intenzione è di dare un nuovo impulso demografico all’area.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Cosa prevede il progetto

Il Comune prevede la concessione di un contributo mensile a fondo perduto per tre anni fino ad un massimo di 8mila euro all’anno. Inoltre un contributo fino a 20mila euro all’apertura di una attività imprenditoriale e la messa a disposizione di un’abitazione ad un affitto simbolico.

Non tutti però possono trasferirsi nel piccolo paese abruzzese con queste condizioni. Le persone tra i 18 e i 40 anni, italiani e stranieri (con carta di soggiorno), possono sfruttare questa opportunità. Inoltre, ci sono altri requisiti da rispettare: oltre a quelli morali, non bisogna provenire da Comuni con meno di 2mila abitanti.

Gli impegni verso il Comune

Le persone interessate devono stabilire la residenza per un periodo minimo di 5 anni e aprire un’attività imprenditoriale di vario genere. Nello specifico le attività prioritarie sono guida turistica, sportiva, culturale, informatore turistico, addetto alle pulizie, manutentore, esercente negozio drugstore. Inoltre, per ottenere i benefici, si può aprire un’attività dedita al recupero delle produzioni agroalimentari tipiche locali e relativa commercializzazione.

Questa iniziativa può essere un’occasione per chi è stanco della vita in città. Non ci saranno tutti i confort, ma in compenso si potrà vivere in un luogo ameno e lontano dal solito tran tran. Questa notizia per i più solerti e avventurosi  potrebbe davvero segnare una svolta nella vita. Per fare il grande passo e sfruttare questa possibilità c’è tempo fino al 15 novembre 2020. Soldi e casa ma non per tutti: ecco chi può sfruttare l’occasione della vita a soli 28 chilometri da L’Aquila.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te