Sempre più persone utilizzano questa semplicissima lettura dei tarocchi per rispondere a una domanda specifica su amore, lavoro e famiglia

La divinazione è un’arte antica quanto l’umanità. Da sempre le persone cercano di predire il futuro o di trovare risposte a problemi personali, famigliari o romantici utilizzando dei rituali divinatori. Sono molti gli ausili che si utilizzano per la divinazione, dagli schemi astrologici, alle interiora di animali, fino ai più classici fondi di caffè. Ma lo strumento che rimane più popolare ancora oggi è senza dubbio un mazzo di carte.

Certamente tutti avremo sentito parlare dei famosi tarocchi. Possiamo utilizzare questo strumento non soltanto per predire il futuro (per chi ci crede, ovviamente) ma anche come spunto per riflettere su vari aspetti della nostra vita. Per esempio, possiamo utilizzare una lettura davvero molto semplice per rispondere a una domanda specifica negli ambiti che stanno più a cuore a molti italiani, come il lavoro, l’amore o la famiglia. Vediamo questa semplice lettura alla portata di tutti.

Concentriamoci e peschiamo 3 carte

Per questa lettura è consigliabile utilizzare il mazzo intero di tarocchi, composto da 78 carte. Se però vogliamo semplificare l’interpretazione, possiamo anche limitarci a usare i 22 arcani maggiori. Procediamo in questo modo: prendiamo in mano il mazzo e mischiamolo con cura. Mentre facciamo questa operazione, concentriamoci sulla domanda alla quale vogliamo trovare una risposta.

Sempre più persone utilizzano questa semplicissima lettura dei tarocchi per rispondere a una domanda specifica su amore, lavoro e famiglia

Quando ci sentiamo pronti, peschiamo tre carte dal mazzo e disponiamole davanti a noi in ordine, da sinistra verso destra. Queste carte ci daranno la chiave per trovare la risposta alla nostra domanda.

La prima carta rappresenta la situazione corrente

Una volta estratte le tre carte, possiamo scoprirle in ordine, partendo da quella più a sinistra. Questa carta rappresenta la situazione attuale in cui ci troviamo. Descrive le circostanze che hanno fatto sorgere la nostra domanda e ci da una base su cui riflettere e a partire dalla quale cercheremo la soluzione a ciò che ci affligge.

La seconda carta dei tarocchi rappresenta l’ostacolo da superare

Scopriamo poi la seconda carta. Questa rappresenta l’ostacolo che ci si para davanti in questo momento e che dobbiamo riuscire a superare per sbloccare la situazione. Può trattarsi sia di un ostacolo esteriore che di un ostacolo interiore.

La terza carta rappresenta un consiglio o una soluzione al problema

Scopriamo poi la terza e ultima carta. Questa carta è la chiave di tutto. Ci offre una soluzione, o per lo meno un consiglio, per sbloccare la situazione in cui ci troviamo invischiati. Certamente questo metodo ci aiuterà a riflettere sui nostri problemi, infatti sempre più persone utilizzano il metodo dei tarocchi per riflettere sulla propria vita.

Approfondimento

È questa la lettura dei tarocchi più semplice che tutti possiamo fare subito per noi stessi o per i nostri cari

Consigliati per te