Semplici trucchi per pulire i filtri del condizionatore e dove comprarli

Quella con i condizionatori è una storia di amore e odio durante il periodo estivo. In molti li accusano di essere un peso ingiustificatamente grande per l’ambiente mentre altri non potrebbero farne a meno. Adesso con questi giorni di caldo torrido, infatti, in molti terranno acceso il condizionatore durante il giorno. In alternativa si potrà utilizzare il ventilatore ma non avrà le stesse performance dell’aria condizionata fissa o portatile. Chi utilizza assiduamente questi apparecchi, tuttavia, dovrà procedere alla pulizia dei filtri per farli funzionare al meglio.

Ma come si puliscono e, soprattutto, dove si possono acquistare quando, invece, vanno sostituiti? Oggi si cercherà di dare una risposta a queste domande per cercare di favorirne il funzionamento ed evitare problemi di salute. Infatti, non pulendo i filtri per un lungo periodo si potrà andare incontro a tosse e mal di gola. Non solo, si potranno sviluppare anche problemi più seri dovuti a muffe e batteri come la legionella.

Semplici trucchi per pulire i filtri del condizionatore e dove comprarli

Per procedere alla manutenzione del condizionatore non ci vorranno particolari doti. Solitamente i filtri andrebbero puliti nel periodo primaverile o in autunno. Ma nel caso in cui ci si fosse dimenticati di farlo si potrà procedere anche in estate. Prima di iniziare con la pulizia del filtro è importante staccare la presa elettrica. In seguito togliere il coperchio e rimuovere la polvere interna, magari aiutandosi con un’aspirapolvere o con un panno morbido. Oltre a questo, poi, sarà utile procedere alla pulizia dei filtri.

Solitamente ci saranno due filtri, uno antipolvere e uno ai carboni attivi. Dopo averli smontati sarà necessario pulirli in due maniere differenti. Per il filtro con i carboni attivi utilizzando acqua, sapone neutro e un panno mentre per quello anti polvere con uno spazzolino. Lasciare asciugare i filtri in maniera naturale in un luogo riparato. Oltre al filtro, poi, ci si dovrà occupare anche della pulizia degli split. Per farlo, mettere queste griglie a mollo in acqua tiepida con del sapone neutro.

Dove comprarli

I filtri del condizionatore si potranno acquistati su Amazon ma anche in negozi specializzati. I prezzi andranno dai 15 euro in su a seconda del modello. Si potranno trovare anche in negozi come Leroy Merlin e affini. Nel caso di dubbi sulla pulizia o sulla sostituzione dei filtri sarà bene rivolgersi ad una persona esperta che saprà consigliare al meglio per evitare di danneggiare l’apparecchio. Il costo sarà variabile a seconda del professionista e a seconda del tipo di sanificazione che si vuole effettuare. Ecco, quindi, dei semplici trucchi per pulire i filtri del condizionatore.

Lettura consigliata

Ecco quanto potrebbe costare tenere il condizionatore acceso tutto il giorno ma anche di notte durante l’estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te