Sembra incredibile ma questo gustoso alimento combatte Alzheimer e Morbo di Parkinson

Ci sono alcuni cibi che sono un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Il problema è che non sempre ne conosciamo le proprietà. Quindi, alcuni di noi si fermano a pensare solo al gusto, senza approfondire le caratteristiche benefiche che un alimento può avere per il nostro corpo. Ma questo è un grave errore. Infatti, la natura ci mette a disposizione dei farmaci che non hanno bisogno di essere comprati in farmacia. E conoscendoli, potremo sfruttarli al massimo e rendere la nostra salute forte e solida.

Sembra incredibile ma questo gustoso alimento combatte Alzheimer e Morbo di Parkinson

Il cibo di cui vogliamo parlare oggi è l’aglio. Potrebbe sembrare assurdo, ma questo alimento potrebbe davvero avere degli effetti benefici sulla nostra salute. A sostenerlo, uno studio dell’Università del Missouri che ha studiato gli effetti dell’estratto di aglio invecchiato sul nostro organismo. La ricerca “Proteomic Analysis of the Effects of Aged Garlic Extract and Its FruArg Component on Lipopolysaccharide-Induced Neuroinflammatory Response in Microglial Cells” di cui stiamo parlando è davvero molto complessa. Infatti, prende in esame diverse cellule della microglia coinvolte nei processi del sistema nervoso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come l’aglio può aiutare il nostro corpo a combattere l’arrivo di malattie così grandi e importanti

Gli studiosi hanno isolato un derivato dei carboidrati nell’aglio, il FruArg, che potrebbe proteggere le cellule del sistema nervoso. Pare, infatti, che questo composto che si trova nell’estratto di aglio potrebbe rendere più forte il nostro cervello. E, soprattutto, potrebbe aiutarlo a combattere le infiammazioni connesse alle malattie neurologiche di cui abbiamo appena parlato. E davvero, sembra incredibile ma questo gustoso alimento combatte Alzheimer e Morbo di Parkinson! Gli studi sono ovviamente ancora in corso e potremo avere una risposta definitiva e sicura al 100% dopo altre ricerche. Ma questa è certamente un’ottima base da cui partire e una bellissima notizia che potrà certamente renderci più sereni e speranzosi!

Approfondimento

Questo frutto miracoloso potrebbe sconfiggere il rischio di avere tumori e Alzheimer. Lo dice una ricerca

scientifica

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te