Sembra incredibile ma con questa astuzia l’orchidea vivrà più a lungo e meglio guadagnando in bellezza

L’orchidea è una delle più belle e amate piante ornamentali da interni, che vanta una folta schiera di estimatori ed appassionati.

Un vero e proprio “jolly” quando non sappiamo cosa regalare e non vogliamo presentarci a mani vuote, è anche un pensiero adatto a diverse occasioni.

Ne esistono di diverse specie dalla grandezza e dalle sfumature più disparate, in ogni caso eleganti e raffinate.

Bastano una o due di queste piante per completare l’arredo sia in soggiorno che in stanze più particolari come il bagno.

Non solo per la bellezza e i colori sgargianti, ma anche per la straordinaria capacità di assorbire l’umidità è infatti una pianta perfetta anche come deumidificatore naturale.

Tuttavia non è sempre semplice mantenerla in vita e assicurarne il suo massimo splendore.

Sembra incredibile ma con questa astuzia l’orchidea vivrà più a lungo e meglio guadagnando in bellezza

Prendersi cura di questi fiori infatti è tutt’altro che semplice, soprattutto dopo la prima fioritura e la naturale caduta dei fiori.

Come è possibile mantenerla sana e pronta per dei nuovi splendidi boccioli?

Pare proprio che uno dei segreti più efficaci riguardi l’attenta pulizia delle foglie, per un motivo ben preciso.

Mantenerle lucide e splendenti farà in modo di attirare quanta più luce possibile, che è uno dei “fertilizzanti” naturali più efficaci.

Sembra incredibile, ma con questa astuzia l’orchidea vivrà più a lungo e meglio guadagnando in bellezza.

Attenzione però a non utilizzare metodi e prodotti aggressivi, che anziché apportare benefici potrebbero addirittura mettere a rischio la sopravvivenza della pianta.

Vediamo metodi e astuzie.

Quando e con cosa farlo

Ecco gli ingredienti che potremmo avere già in casa e che possiamo utilizzare per questa operazione:

  • latte;
  • sapone di Marsiglia;
  • succo di limone;
  • panno e acqua tiepida.

Basta un bicchiere composto da 3 parti di latte e una di acqua. Poi con un batuffolo di cotone possiamo utilizzare il liquido per lucidare le foglie.

Con lo stesso metodo possiamo utilizzare una miscela di 30 grammi di sapone di Marsiglia in 250 ml di acqua tiepida.

Infine, anche mezzo limone spremuto in un bicchiere d’acqua può fare miracoli se passato delicatamente con un panno.

Le foglie di un’orchidea rischiano di “sfigurare” e passare in secondo piano rispetto alle infiorescenze, eppure rivestono un ruolo fondamentale.

Sporco e polvere rischiano inoltre di danneggiare la respirazione della pianta stessa, per questo è importante adottare questa buona abitudine ad ogni cambio di stagione.

Approfondimento

Per mettere in salvo la pianta di limone da freddo e vento basta questa semplice astuzia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te