Seguendo queste due semplici regole non dovremo mai più stirare le camicie

Tra tutte le faccende di casa che ci tocca portare a termine ogni giorno, stirare è certamente uno dei compiti più ingrati. Specialmente durante la stagione estiva, può rivelarsi quasi una tortura. Molti di noi vorrebbero mettere via per sempre ferro e asse da stiro, ma un’unica preoccupazione ci scoraggia: mica possiamo andare in giro con la camicia tutta spiegazzata!

Ebbene, ci sono buone notizie. Persino le capricciosissime camicie possono essere domate senza ferro e asse da stiro. Basta saper utilizzare qualche trucchetto per poterle ritirare nell’armadio subito dopo averle lavate, risparmiandoci la sauna dell’usare il ferro da stiro d’estate. Vediamo come fare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Seguendo queste due semplici regole non dovremo mai più stirare le camicie

La regola numero uno può essere applicata già al momento del lavaggio. Per evitare che le camicie escano dalla lavatrice irrimediabilmente spiegazzate, esiste un trucco semplicissimo. Si tratta di usare un programma di centrifuga delicato, a bassa velocità. Meglio ancora, se avremo più tempo per far asciugare i capi, evitare del tutto la centrifuga. In questo modo sarà molto più facile evitare delle pieghe antiestetiche. Ma non finisce qui. Seguendo questi due semplici regole non dovremo mai più stirare le camicie. Vediamo qual è il nostro secondo asso nella manica nella lotta al ferro da stiro.

La gruccia è la nostra migliore amica

Bando alle mollette, il segreto per ottenere capi sempre perfettamente in ordine senza stirarli consiste nell’appenderli direttamente sulle grucce. Non solo potremo ritirarli nell’armadio in un istante quando saranno asciutti, ma risulteranno anche meno spiegazzati. Questo consiglio è utilissimo per stendere magliette e abiti lunghi, ma ancora di più per le delicate camicie, che si spiegazzano più facilmente. Scuotiamo bene la camicia e appendiamola su una gruccia, possibilmente una con le asticelle larghe, come quelle che si usano per i cappotti. Avremo una camicia asciutta e senza pieghe in men che non si dica. Ma la parte più capricciosa delle camicie è il colletto. Ecco il trucco per non far arricciare i colletti delle camicie

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te