Se vogliamo proteggere i fiori dal gelido vento invernale, dovremmo mettere queste 3 piante indistruttibili sul terrazzo

L’inverno è decisamente la stagione più difficile per le nostre amate piante. Il freddo rischia di bruciare le foglie o addirittura di ucciderle e il vento può causare danni molto seri alle specie più delicate. A maggior ragione se le teniamo sul terrazzo, probabilmente l’ambiente più esposto della casa agli agenti atmosferici. Ma per nostra fortuna esistono trucchetti geniali per salvare le nostre preziose piantine. E se vogliamo proteggere i fiori dal gelido vento invernale, dovremmo mettere queste 3 piante indistruttibili sul terrazzo. È il momento di dire basta agli antiestetici cannicciati e alle costose reti frangivento. Queste piante sono decisamente più efficaci e renderanno il balcone bellissimo da vedere.

Se vogliamo proteggere i fiori dal gelido vento invernale, dovremmo mettere queste 3 piante indistruttibili sul terrazzo

Chi vive in zone collinari o vicino al mare sa bene che il terrazzo diventa uno degli ambienti più difficili da gestire in inverno. Soprattutto se è esposto al vento. Ma per nostra fortuna esistono metodi geniali ed economici per tenerlo sempre pulito.

Oggi, invece, vedremo come proteggere le piante che abbiamo sul balcone, utilizzando arbusti resistenti al freddo e al vento. Arbusti che sono anche facili da coltivare e sono perfetti da inserire in un contenitore insieme ai fiori più fragili.

È il momento di svelare il mistero. Le nostre piante protettive sono l’Aucuba, il Bosso e il Lauro.

Le caratteristiche di Aucuba, Bosso e Lauro e come sfruttare le loro proprietà

Se cerchiamo una pianta in grado di salvare i fiori e di dare un tocco di colore al nostro terrazzo, dobbiamo puntare sull’Aucuba. L’Aucuba è un arbusto sempreverde dalle foglie seghettate estremamente folte. Può raggiungere i 2 metri d’altezza e in inverno si riempie di bellissime bacche rosse. In più è particolarmente resistente al freddo e al vento. Mettiamolo in una zona d’ombra in un vaso riempito con torba e terriccio universale in parti uguali e resisterà anche per anni.

Decisamente indicato per i terrazzi più grandi è il Bosso. Il Bosso arriva anche a 4 metri di altezza e 2,5 di diametro. Ha foglie estremamente compatte e di color verde scuro brillante. Il freddo invernale non lo spaventa e ne fa la pianta perfetta per chi vive in zone con climi molto rigidi.

Chi, invece, abita vicino al mare può optare per il Lauro. Il Lauro può toccare i 3,5 metri di altezza e i 3 di diametro. È facilissimo da coltivare e nei mesi freddi le sue enormi foglie assicurano una grande protezione alle piante più fragili. In estate si riempirà di profumatissimi fiori bianchi che inonderanno la casa di un aroma inconfondibile.

Approfondimento

Ecco le piante che resisteranno all’umidità invernale e renderanno la nostra casa spettacolare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te