Se siamo nati negli anni 90 dobbiamo assolutamente vedere questo film

Esistono canzoni, film e libri che sono legati profondamente a epoche e generazioni. Questi prodotti generazionali sono in grado di evocare forti emozioni nelle persone che sono cresciute con queste rappresentazioni. Oggi parliamo del sequel di un film che chiunque sia nato negli anni ’90 conosce e ama.

Oggi, spieghiamo perché se siamo nati negli anni 90 dobbiamo assolutamente vedere questo film.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il principe cerca figlio

Chiunque è nato negli anni’90 conosce Eddy Murphy e le sue gag comiche esagerate ed esilaranti.

Sicuramente abbiamo visto un classicone per tutta la famiglia, Il principe cerca moglie.

Questo film era la storia assurda di Akeem, figlio di un potente re africano, giunto a New York alla ricerca di una moglie da rendere regina del suo remoto paese. Il film era pieno di gag comiche, il protagonista recitava nei panni del principe, ma anche di numerosi altri personaggi, sotto a divertentissimi travestimenti.

Generazioni in tutto il mondo sono cresciute con questo film, si sono emozionate, hanno riso e ne hanno imparato a memoria le battute. La buona notizia è che gli autori e l’attore comico hanno girato un sequel, intitolato Il principe cerca figlio.

La continuazione del film del 1988 è disponibile in esclusiva per gli abbonati ad Amazon Prime, il servizio Amazon di streaming. Chiunque ha l’abbonamento può vedere gratuitamente il film.

Se siamo nati negli anni 90 dobbiamo assolutamente vedere questo film

Se vogliamo passare una serata leggera assieme a tutta la famiglia, Il principe cerca figlio fa al caso nostro. Potremo seguire le peripezie di Eddy Murphy e di Akeem ancora una volta, trenta anni dopo, in un modo profondamente diverso.

Siamo pronti a farci trasportare nel mondo assurdo e demenziale di Eddy Murphy?

In questo pezzo troviamo svelato qual è il film comico considerato il più divertente della storia del cinema, non possiamo perdercelo.

Consigliati per te