Se il geranio ha foglie gialle, secche e accartocciate ecco 3 mosse da vivaisti e 1 rimedio naturale per curarlo 

Tra le “faccende” domestiche che ci danno più soddisfazione solitamente sul podio ci sono la pulizia, l’ordine e la vegetazione. Restringendo il campo su quest’ultimo aspetto possiamo dire che è meraviglioso aggirarsi per casa e immergersi in oasi verdi, dove foglie e fiori compiono vere magie di design.

Inoltre, circondarsi di piante può regalare immenso relax e dare un senso di frescura, anche se in piena città. Questo sogno a occhi aperti, però, potrebbe bruscamente interrompersi quando le nostre piantine decidono di mandare in fumo gli sforzi del nostro pollice verde.

Secchezza, ingiallimenti, appassimenti, sono solo alcuni dei problemi che i giardinieri fai da te temono di più e che possono riguardare interno ed esterno.

Per esempio, tra le varietà d’appartamento solitamente sarebbe l’orchidea a mandarci in crisi, impegnandoci nella ricerca di soluzioni per farla riprendere quando marcia e senza radici.

Spostandoci in balcone o in giardino, invece, d’estate spopolano i gerani, considerati robusti ma non esenti da problematicità.  Infatti, le loro foglie potrebbero apparirci non proprio in forma, ingiallite, scolorite o rinsecchite.

Se così fosse ci troveremmo proprio nel posto giusto al momento giusto, perché in questo articolo scopriremo cosa fare per tentare una ripresa immediata.

Se il geranio ha foglie gialle, secche e accartocciate ecco 3 mosse da vivaisti e 1 rimedio naturale per curarlo

La prima mossa consigliata dagli esperti vivaisti per recuperare il geranio dalle foglie gialle o secche sarebbe valutare l’apporto idrico. Infatti, potremmo aver dato troppa acqua o troppa poca acqua e a darci delle indicazioni su come annaffiare bene sarebbe proprio il terriccio. Non dovremmo mai inzupparlo, ma neanche lasciarlo essiccare e indurire.

Un’altra mossa di salvataggio sarebbe legata al fattore luce.  Generalmente, una sofferenza resa manifesta dalle foglie potrebbe dipendere da una posizione insufficientemente luminosa e poco stimolante della fotosintesi. Quindi, tutto ciò che dovremmo fare sarebbe spostare il geranio in un luogo a stretto contatto con la luce diretta del sole.

Infine, l’ultima mossa da mettere in atto sarebbe il rinvaso con la sostituzione completa del terriccio. Proprio questo, infatti, potrebbe essere diventato poco fertile e povero di quelle sostanze nutritive fondamentali per farlo stare bene.

Un rimedio fai da te

Allora, se il geranio ha foglie gialle, secche e accartocciate ecco alcuni possibili aspetti da cambiare nel suo accudimento.

Inoltre, al di là di queste mosse di coltivazione, potremmo avvalerci del supporto di un fertilizzante fortificante e antiparassitario naturale e fai da te.

Infatti, la presenza di foglie gialle, secche o accartocciate potrebbe dipendere anche dalla presenza di batteri e afidi, senza escludere i funghi. Per prepararlo dovremmo far sciogliere 100 grammi di sapone di Marsiglia in un litro d’acqua.

Infine, dovremmo spruzzare questa miscela solo sulle foglie, potendo ripetere il trattamento una volta a settimana fino a risoluzione.

Lettura consigliata 

Un rimedio naturale per pulire le tende da sole e togliere muffa, macchie verdi di muschio ed escrementi di piccione senza smontarle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te