Se hai i capelli grassi devi assolutamente provare questo rimedio naturale

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Se hai i capelli grassi, avrai purtroppo notato che lavarli più spesso non è la soluzione. C’è infatti una predisposizione genetica a soffrire di questo inestetismo, che non ha nulla a che fare con la frequenza delle docce. L’aspetto unto e appiccicoso della tua chioma è causato dalla secrezione sebacea, che si deposita sul cuoio capelluto e sulle radici dei capelli. Questa sostanza è responsabile dell’aspetto spento e poco vitale dei tuoi capelli. Cosa fare, allora, per combattere i capelli unti? In commercio esistono molti prodotti dedicati a questo problema. Ma c’è chi preferisce risparmiare e usare ingredienti del tutto naturali per la propria cura personale. Sei anche tu fra questi? Allora, se hai i capelli grassi devi assolutamente provare questo rimedio naturale.

I benefici del sale di Epsom per i capelli

Ti abbiamo già parlato dei sorprendenti effetti del sale di Epsom su acne, brufoli e punti neri. Se ti sei perso l’articolo, puoi leggerlo qui. Questa sostanza, nota anche come epsomite, sale inglese o sale amaro, ha numerosi effetti benefici per l’organismo. È infatti utile, fra le altre cose, per combattere i problemi intestinali e muscolari, le emicranie e lo stress.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Non molti però conoscono il suo potenziale per la cura dei capelli. Benché non esistano prova scientifiche al riguardo, chi ha testato il sale di Epsom sul proprio cuoio capelluto è generalmente rimasto soddisfatto. Infatti, la sostanza dona volume ai capelli grassi, aiutando a rimuovere il sebo. Inoltre, il magnesio contenuto nel sale di Epsom può contribuire a nutrire e rafforzare il cuoi capelluto e i capelli stessi. Si tratta di un prodotto economico e del tutto sicuro, a meno che tu non sia allergico. Quindi, se hai i capelli grassi devi assolutamente provare questo rimedio naturale.

Come applicare il sale di Epsom

Per applicare il sale di Epsom sui tuoi capelli, mischia parti uguali di shampoo e sale. Dopodiché, utilizza il trattamento come se fosse un normale shampoo. C’è chi consiglia di lavare prima i capelli senza sale, e utilizzare il trattamento naturale solo al secondo lavaggio. In questo modo si faciliterebbe l’assorbimento del magnesio. Se incorpori il sale di Epsom nella tua routine di cura del capello, attenzione a non esagerare. Infatti, il sale rischia di seccare e danneggiare la chioma. Limitati quindi a utilizzarlo una doccia sì e una no. Vedrai che i tuoi capelli saranno più sani, leggeri e voluminosi. Insomma, se hai i capelli grassi devi assolutamente provare questo rimedio naturale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te