Sarebbero questi gli alimenti ideali da mangiare per integrare sali minerali e vitamine durante il caldo estivo

Ippocrate, padre della medicina e grande studiosi greco, secoli fa affermava “fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”. Era fermamente convinto che l’alimentazione aveva un ruolo importantissimo, insieme ad altri fattori come l’esercizio fisico, per il benessere generale dell’organismo. Nonostante si tratti di un uomo vissuto nell’antica Grecia, il suo pensiero è più che mai attuale, da questo punto di vista. La scelta di determinati cibi, infatti, potrebbe avere ripercussioni, positive o negative, sul nostro fisico.

Ecco che seguire una dieta sana ed equilibrata, varia e ricca di frutta e verdura di stagione, potrebbe dare vigore al corpo e favorire il benessere generale, fornire la giusta dose di energia. Seguire un’alimentazione bilanciata e uno stile di vita salutare potrebbero, quindi, essere l’accoppiata perfetta per prevenire la comparsa di certi disturbi.

Sarebbero questi gli alimenti ideali da mangiare per integrare sali minerali e vitamine durante il caldo estivo

Come tutte le altre stagioni, anche l’estate ha i suoi lati negativi, perché spesso il caldo torrido può essere non solo fastidioso, ma può causare diversi problemi. Anche in questo caso il tipo di alimentazione che seguiamo potrebbe essere importante per combattere afa e recuperare i nutrienti essenziali per non perdere le forze.

Gli esperti ribadiscono il valore dell’idratazione, da non sottovalutare soprattutto in questo periodo particolarmente caldo. Anche quando non abbiamo sete, dovremmo comunque bere un bicchiere d’acqua, per scongiurare i sintomi della disidratazione. In più, potremmo aggiungere qualche bevanda dissetante a base di erbe o frutta, che sia naturale e non zuccherata.

Il caldo provoca una sudorazione maggiore, rispetto all’inverno, per evitare di disperdere energie sarebbero questi gli alimenti ideali da mangiare per integrare sali ed altri nutrienti. Scopriamoli insieme.

Iniziamo la giornata con una ricca colazione che possa donarci le sostanze nutritive indispensabili per il nostro organismo e per non arrivare troppo affamati al pranzo. Quindi, combattiamo la sensazione di caldo con yogurt bianco arricchito con della squisita frutta di stagione, cereali e frutta secca, senza eccedere con le quantità. Queste sostanze sono ricche di vitamine, fibre, antiossidanti e sali minerali utili per evitare di sentirci particolarmente stanchi e spossati.

Pranzo e cena

A metà mattina e pomeriggio mangiamo uno snack leggero e salutare, così che il metabolismo rimanga attivo e per spezzare il senso di fame. Mentre, per quanto riguarda il pranzo e la cena, aggiungiamo sempre delle porzioni di verdura fresca, cruda o cotta, cucinata in modo semplice. Assumiamo proteine scegliendo del pesce, come orata o sarde, oppure carni bianchi o anche legumi.

Non scordiamo di aggiungere ai nostri pasti dei carboidrati, senza esagerare, per avere maggiori energie. Condiamo tutto sempre con parsimonia, senza abbondare con il sale e utilizziamo cotture salutari, evitando fritture.

Lettura consigliata

Il frutto simile alle nespole dalle proprietà rinfrescanti che avrebbe effetti diuretici e renderebbe la pelle idratata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te