Rinnovare il proprio computer con questi software gratuiti che non faranno rimpiangere le alternative a pagamento

Gli Esperti di Tecnologia di ProiezionidiBorsa sono sempre molto attenti a fornire ai Lettori utili consigli per un’esperienza utente completa. Spesso nella rubrica sui migliori software vengono consigliate delle vere e proprie alternative complete ai programmi più conosciuti e noti. Alternative che permettono di ottenere in ogni caso ottimi risultati.

Spesso la Redazione ha un occhio di riguardo per i programmi gratuiti: questo per andare incontro ai Lettori. Permettere loro di sfruttare al massimo le proprie macchine anche se non si dispone delle costose licenze di alcuni software molto diffusi.

Il mondo del free and open source software – spesso abbreviato dai più smanettoni in “FOSS” – è molto ampio. Così ampio che trovare quali sono i programmi davvero funzionanti e utili può essere molto difficile.

Ecco, allora, come rinnovare il proprio computer con questi software gratuiti che non faranno rimpiangere le alternative a pagamento. Gli Esperti della Redazione hanno selezionato e testato personalmente tutti i programmi elencati.

I requisiti sono semplici. Il software dev’essere completamente gratuito, open source, e multipiattaforma. Gli utenti Windows, Linux e Mac potranno usare indifferentemente ciascuno di questi programmi.

Un pacchetto completo

Il primo consiglio è un browser web. Si chiama Brave ed è un’alternativa molto orientata alla privacy degli utenti. Non usa telemetria, colleziona pochissimi dati, è basato su un’Api molto stabile. Funziona ad una velocità 3 volte superiore a Chrome.

Un riproduttore di contenuti multimediali con codec built-in, disponibile multipiattaforma e compatibile con tutti i formati audio e video con supporto per Chromecast è SMPlayer. Si tratta di un’ottima alternativa al ben più noto VLC Media Player, più pulito e funzionale.

ProiezionidiBorsa ha già consigliato ai lettori diverse alternative al pacchetto Office di Microsoft. Oggi in particolare la scelta ricade su OnlyOffice. Gratuito, al 100% open source. Compatibile con tutte le più utilizzate versioni di documenti. E con diverse opzioni per la stesura condivisa.

Mai dimenticare le funzionalità

Il computer non può funzionare senza un’adeguata manutenzione. Ecco perché è importante installare un’utility di pulizia disco. Il consiglio di oggi è BleachBit, che consente di eliminare file inutili e riparare varie directory vuote in maniera molto semplice e veloce. Il tutto in estrema sicurezza. Grazie all’architettura open source che garantisce un controllo completo delle operazioni.

Infine un software gratuito, ma altamente professionale per chi ha bisogno di programmare ed editare stringhe di codice, è Visual Studio Code. Funziona, neanche a dirlo, sia su Windows che su Mac che su Linux.

Ecco come si può rinnovare il proprio computer con questi software gratuiti che non faranno rimpiangere le alternative a pagamento.

Consigliati per te