Rimuovere il calcare non sarà più un problema se avremo questo comunissimo oggetto ad aiutarci

Tutti i giorni ci troviamo ad affrontare le pulizie domestiche e queste ci occupano molto tempo. Sporco, incrostazioni e calcare sono nemici con i quali abbiamo a che fare ogni giorno. Proprio per quest’ultimo, il calcare, in commercio esistono molti prodotti per contrastarlo, ma possiamo usare prodotti non chimici che funzionano bene allo stesso modo. Oggi vogliamo spiegare come un oggetto che tutti abbiamo in casa possa venirci in aiuto. Infatti, rimuovere il calcare non sarà più un problema se avremo questo comunissimo oggetto ad aiutarci.

La pietra pomice: cos’è?

La pietra pomice è una roccia di origine vulcanica, porosa e leggera. Queste due caratteristiche la rendono perfetta per trattare determinate parti del corpo. Infatti, quest’oggetto è perfetto per esfoliare le cellule morte e rimuovere i calli ed è presente nelle case di tutti. La pietra pomice però non è utilizzata solo per la cura della persona, ma anche per la casa. Infatti, rimuovere il calcare non sarà più un problema se avremo questo comunissimo oggetto ad aiutarci.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Come procedere

Il bagno e la cucina sono le due stanze della casa che richiedono più cure e più tempo. Purtroppo, il calcare colpisce indistintamente sanitari e rubinetteria. Forse non tutti sanno che la pietra pomice può essere usata per rimuovere il calcare nel bagno. Oltre ad essere antiestetico, il calcare è anche poco igienico e quindi vogliamo spiegare in che modo la pietra pomice può venire in nostro aiuto. Se per pulire la rubinetteria è troppo aggressiva, la pietra pomice invece è perfetta per rimuovere il calcare che si forma nei sanitari. Ma come possiamo usarla nel modo giusto? Per rimuovere le incrostazioni di calcare nei sanitari, inumidiamo con acqua tiepida la pietra pomice e strofiniamola sull’incrostazione. Noteremo come le macchie di calcare verranno via agevolmente.

Consiglio

Se dovessimo avere a che fare con incrostazioni particolarmente insistenti, spruzziamo dell’aceto bianco sul calcare e lasciamolo agire per qualche minuto. Passiamo la pietra pomice e in poche mosse i nostri sanitari saranno come nuovi. Possiamo in alternativa utilizzare del succo di limone per agevolare la rimozione delle incrostazioni di calcare. Abbiamo visto come sia sufficiente questo semplice oggetto per rimuovere il calcare dai nostri sanitari, senza il bisogno di acquistare costosi prodotti.

Approfondimento

Il trucco efficacissimo per rendere la casa splendente eliminando il calcare che si annida su questi vetri a cui nessuno pensa.

Consigliati per te