Resteremo a bocca aperta dopo aver ammirato il meraviglioso bacio tra due mari da questo tratto di costa unico al Mondo

Quando bisogna organizzare le vacanze estive, alcuni hanno dei pregiudizi nei confronti delle mete turistiche italiane. Infatti, si tende sempre a pensare che i posti più belli e particolari siano solo altrove, lontani dalla nostra penisola.

In realtà non è così. Esistono posti, infatti, che non consideriamo semplicemente perché poco conosciuti.
Ed è un peccato, perché perdiamo numerose occasioni di scoprire e conoscere località stupende che spesso turisti di altre nazionalità ci invidiano.

Come nel Salento, dove resteremo a bocca aperta, dopo aver ammirato il meraviglioso bacio tra due mari, da questo tratto di costa unico al Mondo.

L’incontro tra due mari

Siamo a Santa Maria di Leuca, estremo lembo del Salento e quindi della Puglia.
Conosciuta anche come “De Finibus Terrae”, è una località molto apprezzata dai turisti sia per i suoi paesaggi mozzafiato, che per la sua storia. Infatti, è un millenario luogo di pellegrinaggio ed ospita anche uno dei fari più imponenti d’Europa.

Questa località comprende le due punte più a Sud della Puglia, Punta Meliso e Punta Ristola.
La prima è famosa per essere l’incontro tra due mari, ossia il mare Ionio e quello Adriatico.

In alcuni giorni, quando le condizioni climatiche lo consentono, è possibile scorgere proprio una linea cromatica che separa i due mari. Questo è dovuto effettivamente alla diversa salinità delle acque, che si riscontra poi nella diversa tonalità di colore.

Tra leggenda e geografia

In realtà, il confine ufficiale tra Mar Ionio e Mar Adriatico, si trova nei pressi del canale d’Otranto, più precisamente a Punta Palascìa. In effetti, questa località costituisce il punto più a Est dell’Italia e quindi la minima distanza tra la nostra penisola e l’Albania.

Ma resteremo a bocca aperta, dopo aver ammirato il meraviglioso bacio tra due mari, da questo tratto di costa unico al Mondo: ossia Punta Meliso.
Infatti, anche se la linea di delimitazione idrografica tra i due mari è ad Otranto, è solo a Punta Meliso che è possibile vedere ad occhio nudo questo fenomeno.

In questo punto si incontrano di fatto due correnti: quella del Canale d’Otranto e quella del Golfo di Taranto. Un caso simile si può osservare in Alaska, o in Nuova Zelanda.

Approfondimento

Ogni angolo è un belvedere in questo magico borgo sul mare, dove rilassarsi tra acque termali rigeneranti ed escursioni mozzafiato.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te