Questo antico borgo incantato baciato dalle montagne non sembra di questo mondo ma è una piccola meraviglia italiana assolutamente da non perdere

Se siamo alla ricerca di vacanze alternative, lontane dalle masse di turisti e dal frastuono delle città, la montagna fa al caso nostro. Il Trentino-Alto Adige, in particolare, è il posto perfetto per passare indimenticabili giornate all’aria aperta in totale relax con la propria famiglia.

Qui esiste un luogo che fa parlare di sé per la sua storia, la sua cultura e gli splendidi paesaggi naturali che lo circondano. Questo antico borgo incantato baciato dalle montagne non sembra di questo mondo ma è una piccola meraviglia italiana assolutamente da non perdere.

Ecco il gioiello delle Dolomiti

Se abbiamo voglia di montagna non possiamo non prendere in considerazione Vipiteno. È una città antichissima fondata dai Romani, risalente a circa il 14 a.C. Situato a circa 950 metri d’altezza, si trova nel mezzo della Valle Isarco, molto vicino al confine svizzero. Qui chiese, palazzi antichi e percorsi escursionistici si intrecciano per dar vita a un paesaggio unico.

Cosa vedere nel centro storico di Vipiteno

Vipiteno è cosparsa di edifici architettonici molto antichi. Tra questi le chiese di Madonna della Palude del ‘400 e quella di Santo Spirito di stile gotico.

Il monumento più rappresentativo è la Torre delle Dodici, che svetta coi suoi 46 metri d’altezza. Anche il Palazzo Comunale merita una visita, in particolare la splendida Sala Consiliare all’interno. Così come Palazzo Jöchlsthurn, edificio signorile del XV secolo.

A Vipiteno non mancano neppure i musei. Molto bella è l’Antica Commenda dell’Ordine Teutonico con il Museo Civico. Degno di nota anche il Museo Multscher e il Museo provinciale delle miniere di Ridanna Monteneve.

I paesaggi naturali più suggestivi

La zona attorno a Vipiteno è ricca di paesaggi e luoghi da favola. Dal centro del paese possiamo salire sulla cabinovia che porta al Monte Cavallo, cosparso di malghe e baite rustiche.

Vale una visita anche Val Giovo, appena fuori dal paese. È un luogo verdissimo ricco di cascate e pascoli. A proposito, le Cascate di Stanghe sono uno spettacolo imperdibile per gli amanti della natura.

A sud del paese si può invece far visita a Castel Pietra e Castel Tasso. Quest’ultimo, in particolare, è visitabile anche da dentro.

Questo antico borgo incantato baciato dalle montagne non sembra di questo mondo ma è una piccola meraviglia italiana assolutamente da non perdere.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te