Rendiamo la nostra casa paurosamente bella ad Halloween con queste decorazioni fai da te

Halloween è quasi alle porte ed è bene cominciare a raccogliere idee e materiale per far divertire i bambini. Si potrebbe ritagliare ogni giorno del tempo per preparare delle decorazioni anche con i nostri figli.

Rendiamo la nostra casa paurosamente bella ad Halloween con queste decorazioni fai da te

  • Prendere un palloncino, gonfiarlo e chiuderlo in modo provvisorio. Con un cordoncino girare attorno in modo da segnare dei piccoli solchi. Continuare a gonfiare un altro poco il palloncino e chiuderlo, aiutandoci con il filo usato. Usare della colla vinilica per incollare dei fogli di giornale. Asciugati, si possono colorare di arancione con delle pennellate. Per il picciolo, arrotolare della carta e spruzzare con del colore verde. Asciugato, incollarlo alla sommità del palloncino.
  • Raccogliere dei rametti nel bosco o in campagna. In mancanza, si può riciclare una coroncina natalizia, basta togliere eventuali addobbi. Spruzzare della vernice verde scuro. Lasciare asciugare. Nel mentre ritagliare da un cartoncino nero sagome di corvo. Posizionarle sulla coroncina e appenderla fuori dalla porta.

Ecco altre idee

  • Prendere un cubo di polistirolo o una spugnetta rettangolare dal fioraio. Coprire con stoffa nera o verniciare di un colore a piacere. Prendere dei lecca lecca rotondi. Con un tovagliolo di carta bianco avvolgere il lecca lecca e stringere dove inizia il bastoncino con un cordino. Con un pennarello disegnare occhi e bocca al fantasmino. Infilare nel polistirolo o spugnetta.
  • Prendiamo delle ciotole trasparenti e dei calici. Disegniamo con un pennarello lavabile delle facce paurose. Su delle palline da ping pong disegniamo e coloriamo degli occhi. Non resta che porli nei contenitori.
  • Un’altra idea è quella di realizzare dei pipistrelli in varie misure con del cartoncino nero. Poi basta porli su una parete o sui mobili, aiutandoci con del nastrocarta (non rovina le pareti). Con un cartoncino arancione si possono ritagliare delle zucche. Con un pennarello poi disegnare occhi e denti aguzzi.

Si potrebbe anche

  • Tagliare a metà il tubo di cartone del rotolo per cucina. Su un bordo lasciamo colare della colla a caldo. Spruzziamo o passiamo col pennello della vernice bianca. Lasciamo asciugare. Alla fine inseriamo un lumino a batteria.
  • Se si dispone di una grande zucca vera o finta, invece di inserire una candela dentro, possiamo fare altro. Tagliare a metà la gamba di un vecchio jeans. Riempire la stoffa con dei giornali appallottolati. Sul fondo inserire un calzino anch’esso pieno di carta e messo dentro una scarpa. Ora basta mettere la gamba finta tra i denti della zucca. Si potrebbe realizzare in alternativa un braccio finto con la manica di una camicia seguendo lo stesso procedimento. Per la mano, utilizzare un guanto riempito d’ovatta.
  • Per fare una ragnatela finta, si possono incollare a raggera dei bastoncini da spiedino. Poi bisogna passare un filo di lana bianca alternando il movimento, sopra-sotto partendo dal centro. Posizionare in mezzo un ragnetto di gomma. L’illusione è assicurata.

Per trascorrere una piacevole serata tra amici o con i figli, rendiamo la nostra casa paurosamente bella ad Halloween con queste decorazioni fai da te.

Consigliati per te