Questo succo naturale fa recuperare il ferro velocemente evitando i sintomi da carenza

Il ferro è un minerale essenziale al corretto funzionamento del nostro organismo. Una delle sue funzioni principali consiste nella sintesi dell’emoglobina e della mioglobina, proteine che trasportano ossigeno a organi, apparati e muscoli. Inoltre, il ferro contribuisce ad aumentare la resistenza al senso di stanchezza e affaticamento e a dare rinforzo al sistema immunitario. Una carenza nell’organismo di un simile minerale può causare degli scompensi e dei sintomi quali stanchezza, pallore e irritabilità. Ecco perché è preferibile assicurare all’organismo una adeguata dose giornaliera di tale minerale.

Quali sono le principali fonti di ferro presenti in natura

La principale fonte di assunzione che abbiamo del ferro passa dall’alimentazione. Esistono degli alimenti che ne sono particolarmente ricchi. Un esempio lo abbiamo fornito nell’articolo “Basta una porzione di questa pietanza per fare il pieno di ferro contro debolezza e affaticamento”. Oltre alle carni rosse, altre fonti di ferro sono i legumi, il pesce e le verdure, in particolare quelle a foglia verde. Il ferro presente nelle carni e nel pesce risulta facilmente assimilabile per l’organismo in quanto questi prodotti contengono il cosiddetto ferro “eme”. Situazione differente è quella che invece si rileva nei vegetali che hanno bisogno di una particolare assunzione per garantire all’organismo l’assorbimento del ferro.

Questo succo naturale fa recuperare il ferro velocemente evitando i sintomi da carenza

Esiste un semplice trucco che consente di assimilare il 100% del ferro presente nelle verdure e nei legumi. Questo sistema risulta particolarmente utile per chi segue una dieta a base vegetariana o comunque limita il consumo di carne rossa. Tutto quello che occorre fare perché l’organismo assimili correttamente il ferro presente nei vegetali è aggiungere della vitamina C alla pietanza. Spruzzando qualche goccia di limone o di succo si pompelmo sul piatto di verdure, si consentirà la corretta assimilazione del ferro.

Questo succo naturale fa recuperare il ferro velocemente evitando i sintomi da carenza. Può essere ulteriormente utile associare alla dieta cibi ricchi di vitamina A per assimilare correttamente il ferro. Tale vitamina è presente in particolar modo nei vegetali dal colore giallo-arancio o nel tuorlo dell’uovo. Con questi semplici accorgimenti, anche una dieta a base prevalentemente vegetariana potrà assicurare il corretto apporto di ferro all’organismo.

Approfondimento

Una miniera di Omega-3 in questi semi per prevenire malattie cardiovascolari e neurodegenerative

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te