Questo frutto è un formidabile alleato per abbassare il diabete e il colesterolo

Sono in tanti ad avere tra i ricordi d’infanzia passati in campagna l’immagine di grandi alberi dai cui rami pendevano deliziosi frutti dal color rosso intenso. Sono gli alberi dei gelsi, il cui richiamo è davvero irresistibile. I piccoli frutti prodotti – specialmente quelli scuri – oltre ad essere dei veri e propri “confetti” naturali, apportano tantissimi benefici sulla nostra salute.

Questo frutto è un formidabile alleato per abbassare il diabete e il colesterolo

Oltre ad essere buone e golose, le more di gelso sono anche un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Uno studio condotto dall’University College of Medical Sciences di Delhi, in India, ha dimostrato, ad esempio, che l’estratto delle foglie di gelso rosso è particolarmente efficace contro il diabete. La sua assunzione, effettuata per via orale a dei ratti affetti da diabete, ha prodotto, infatti, una notevole diminuzione dei livelli di glicemia. Ma non solo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Piccoli scrigni di sostanze antiossidanti

Le more di gelso rosso non sono solo dei potenti alleati nel contrastare il diabete, ma contengono altissime quantità di polifenoli antiossidanti. Queste sostanze aiutano l’organismo umano a difendersi da invecchiamento, tumori, malattie neurodegenerative, infiammazioni – anche croniche – e infezioni.

Pillole naturali contro il colesterolo

Le more di gelso rosso contengono, inoltre, un alto concentrato di vitamina B, un prezioso amico per il perfetto funzionamento del metabolismo. Questo frutto ipocalorico (circa 43 calorie per 100 gr di prodotto) aiuta, se consumato in modo regolare, a ridurre il grasso in eccesso. Di conseguenza i livelli di colesterolo si abbassano e migliora il rapporto tra colesterolo buono (HDL) e colesterolo cattivo (LDL).

Quindi, in conclusione, è possibile affermare che questo frutto è un formidabile alleato per abbassare il diabete e il colesterolo.

Meglio consumarli d’estate

Il periodo migliore per consumare le more dei gelsi è sicuramente quello estivo. Tra giugno, luglio e agosto è possibile trovarle sulle bancarelle dei fruttivendoli e nei banchi frigo dei supermercati. Se è possibile, però, meglio gustarle cogliendo le more di gelso direttamente dall’albero. L’importante è assicurarsi che il frutto sia di un colore intenso e acceso, morbido e privo di ammaccature, segnali che indicano la giusta maturazione.

Le more di gelso rosso si prestano molto bene per la preparazione di gustosi sorbetti. In alternativa, si possono gustare al naturale, aggiungendole a yogurt bianco, macedonie e insalate.

Approfondimento

Il frutto estivo che cresce spontaneamente e che abbassa il colesterolo e depura il sangue.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te