Questi fortunati pensionati INPS riceveranno un cedolino più ricco di soldi ad agosto 2021

Finalmente ieri l’INPS ha comunicato che il cedolino della pensione di agosto è accessibile tramite il relativo servizio online. Si tratta del prospetto con cui i pensionati conoscono nel dettaglio tutte le voci che compongono il saldo finale di un dato mese. In questo caso il riferimento è al mese di agosto, che per alcuni potrebbe essere più corposo grazie ai possibili rimborsi sul 730.

Ecco, proprio questi fortunati pensionati INPS riceveranno un cedolino più ricco di soldi ad agosto 2021.

La data di pagamento delle pensioni di agosto 2021

Nell’occasione INPS ha reso noto il calendario dei pagamenti del rateo pensionistico prossimo a venire per chi lo riscuote presso Poste Italiane.

Si inizierà da martedì 27 e si andrà avanti fino a sabato 31 luglio, mentre il 2 agosto sarà la volta degli accrediti in banca. In particolare, in caso di riscossione allo sportello postale sarà questo il calendario delle prestazioni in base al proprio cognome:

  • A-C: martedì 27 luglio;
  • D-G: mercoledì 28 luglio;
  • H-M: giovedì 29 luglio;
  • N-R: venerdì 30 luglio;
  • S-Z: sabato 31 luglio.

I conguagli da modello 730/2021

La comunicazione INPS precisa inoltre che nel mese di agosto si procederà alle operazioni di abbinamento delle risultanze contabili di cui ai modelli 730. Ciò sarà valido solo con riferimento ai pensionati/contribuenti che hanno scelto INPS quale loro sostituto d’imposta. Ed i cui flussi siano pervenuti da Agenzia delle Entrate entro lo scorso 30 giugno.

In sintesi, nel prossimo rateo pensionistico saranno inclusi i possibili aumenti legati ai rimborsi sul 730. Quest’ultimi non arriveranno a tutti i pensionati ad agosto, ma potrebbero essere accreditati anche a settembre o ad ottobre. Tutto dipende dalla data di invio della dichiarazione dei redditi.

Ancora, i rimborsi si avranno solo se il contribuente ha un credito IRPEF sulla dichiarazione 730/2021.

Quindi nel rateo di agosto si procederà al rimborso dell’importo, se è a credito del contribuente. Altrimenti alla sua trattenuta in caso di conguaglio a debito. L’eventuale rateazione delle somme a debito legate alla dichiarazione dei redditi si concluderà entro il mese di novembre.

Pertanto sono questi fortunati pensionati INPS riceveranno un cedolino più ricco di soldi ad agosto 2021

Per controllare il cedolino di pensione con l’eventuale rimborso 730, bisogna collegarsi al sito INPS. Poi nella barra “cerca servizi” digitiamo “fascicolo previdenziale”, quindi clicchiamo sul relativo servizio.

A questo punto inseriamo le nostre credenziali per verificare saldo e relative componenti.

In caso di nessuna novità, l’appuntamento è allora rimandato al prossimo mese di settembre.

Approfondimento

In arrivo 10 giorni di soldi e pagamenti INPS per questi percettori di sussidi.

Consigliati per te