Questa emozionante serie tv Netflix ci terrà incollati al divano dall’inizio alla fine

Le giornate uggiose e grigie del mese di novembre ci fanno venire voglia di rintanarci sotto le coperte. Proprio grazie a questo tempo molti hanno voglia di leggere libri oppure di rilassarsi guardando film e serie. Allora per venire incontro proprio a questi ultimi e alle loro esigenze, oggi suggeriamo un titolo da vedere assolutamente quando si torna la sera a casa oppure nelle pigre domeniche di questo mese. Infatti questa emozionante serie tv Netflix ci terrà incollati al divano dall’inizio alla fine. Vediamo insieme quale titolo dobbiamo mettere nella nostra lista dei desideri.

Questa emozionante serie tv Netflix ci terrà incollati al divano dall’inizio alla fine

Stiamo parlando de “L’incubo di Hill House”, una serie di circa 10 episodi uscita su Netflix fra il 2018 e il 2020. La storia è diretta da Mike Flanagan e tratta dall’omonimo libro di Shirley Jackson. Per saperne di più sulla trama e sull’autrice consigliamo di vedere: “Tre imperdibili libri per passare la notte di Halloween assorbiti da un’appassionante storia dell’orrore”. In questa vicenda una famiglia numerosa si trasferisce in una villa per ristrutturarla e metterla di nuovo sul mercato. In questo contesto però viene progressivamente traumatizzata da eventi inspiegabili.

Parecchi anni dopo, tutti i membri dovranno fare conto con questo passato difficile da accettare e con un fatto che li ha sconvolti. Gli spettatori riusciranno a calarsi bene nelle loro menti proprio per la particolarità della sceneggiatura. Questa infatti però indaga in ogni capitolo tutti i personaggi per comprenderne al meglio la loro personalità e il loro punto di vista sulla questione.

L’impianto particolare e quasi unico nel suo genere

Nonostante questo prodotto sia da classificare nel genere horror è anche adatto a chi si spaventa facilmente. La regia infatti, al pari della scrittura della Jackson, non abusa dei meccanismi tipici delle pellicole di paura. Sono infatti presenti pochi jump scare e si creano delle atmosfere che più che terrore evocano ansia e inquietudine. Infatti gli eventi più tragici non ricadono nel campo del paranormale, ma sono le conseguenze che i personaggi devono affrontare nella vita di tutti i giorni. C’è chi fra i fratelli è riuscito a ricostruirsi una vita e chi invece è caduto nel vortice della tossicodipendenza. C’è chi è convinto di aver visto fantasmi e avere avvertito presente e chi invece ha sfruttato questi ricordi di famiglia per produrre un libro e per guadagnare dei soldi.

Approfondimento

Tutti staranno incollati al televisore per questa serie Netflix che sta già facendo impazzire il Mondo

Consigliati per te