Quanto si risparmia al discount tra offerte volantini e prezzi bloccati

Tra i punti vendita al dettaglio, per quel che riguarda i beni di consumo, i discount sono noti per proporre mediamente alla clientela dei prezzi più bassi. Con il cliente tipo che è quello che punta a fare la spesa risparmiando, ma senza rinunciare alla qualità.

Pure al discount, infatti, è possibile acquistare i prodotti dei brand più noti, ma ci sono pure le marche meno conosciute che permettono di riempire il carrello, specie per quel che riguarda i generi alimentari, senza dover spendere troppo. Vediamo allora di approfondire l’aspetto relativo alla convenienza ed ai vantaggi offerti dal fare la spesa al discount. Ed anche come fare per massimizzare il risparmio.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Quanto si risparmia al discount tra offerte volantini e prezzi bloccati

Nel dettaglio, rispetto al classico supermercato, il discount si distingue proprio per l’assortimento e per i prezzi. Con la possibilità di massimizzare il risparmio acquistando periodicamente la merce che è indicata nei volantini con le offerte.

Inoltre, considerando che attualmente in Italia l’inflazione è galoppante, molti discount hanno deciso di avviare già da diversi mesi la vendita a prezzi bloccati di molti generi alimentari di prima necessità.
Così come, dal 20% al 30%, in media, è la risposta su quanto si risparmia al discount. Ma con la possibilità pure di trovare spesso dei prodotti che costano anche la metà rispetto a quelli di marca. Il che significa che, in tal caso, risparmiare il 50% è davvero tutto oro che cola. Specie per chi già fa i salti mortali per arrivare alla fine del mese.

Quali prodotti in genere sono molto convenienti per l’acquisto al discount

Al netto delle promozioni, tra i volantini delle offerte ed i prezzi bloccati, in genere il risparmio è rilevante al discount quando si acquistano i prodotti in scatola e quelli che sono a lunga conservazione. Per quel che riguarda gli alimentari. Così come il risparmio è di norma elevato pure per l’acquisto di detersivi e di altri prodotti per l’igiene personale e della casa.

In ogni caso, non tutti i prodotti al discount sono convenienti. Ragion per cui fare la spesa in queste tipologie di supermercati è in tutto e per tutto un’arte. Anche per questo non tutta la spesa che serve andrebbe fatta sempre nello stesso discount. Dato che insieme ai prodotti convenienti ci sono anche quelli che, invece, sono sostanzialmente venduti a prezzo pieno. Specie quelli che, a scaffale, sono posizionati alla stessa altezza dell’occhio del cliente.

Approfondimento

Ecco come funzionano i discount che fanno risparmiare circa 1.700 euro all’anno e come ottenere qualità e sicurezza con le sottomarche

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te