Quanti tipi di cookie esistono e cosa succede durante la navigazione sul web quando si accettano

Il cookie, ovverosia il “biscotto”, è sul web una sorta di gettone identificativo che sulla carta permette all’utente di migliorare la propria esperienza di navigazione. Mentre i detrattori dei cookie ritengono che questi “biscotti” servano solo per spiarci. Ovverosia, per tracciare le abitudini e le scelte degli utenti sul web.

Nel mezzo ci sono gli aspetti giuridici con le norme legate all’utilizzo ed all’accettazione dei cookie che sono state rafforzate negli ultimi anni e che garantiscono maggiore tutela agli utenti. Quando si entra per la prima volta su un sito Internet, infatti, al giorno d’oggi il portale deve permettere all’utente di fare sui cookie la sua scelta.

Ovverosia, se accettare i cookie in tutto o in parte in maniera esplicita. Vediamo allora, nel dettaglio, quali sono le principali tipologie di cookie nei quali un utente sul web può imbattersi. Ed anche cosa succede quando questi cookie sono accettati.

Quanti tipi di cookie esistono e cosa succede durante la navigazione sul web quando si accettano

Nel dettaglio, così come è stato riportato dal Garante per la Privacy, i cookie possono essere suddivisi in quattro grandi categorie. Ovverosia, i cookie di prima parte, i cookie di terza parte, i cookie tecnici ed i cosiddetti cookie di profilazione.

Questa è, quindi, la risposta su quanti tipi di cookie esistono. Nel dettaglio, i cookie di prima parte sono direttamente creati dal web server del sito Internet visitato dall’utente. Mentre i cookie di terza parte sono creati da domini diversi da quelli del sito Internet visitato. I cookie di terza parte, in particolare, sono nella maggioranza dei casi utilizzati per il tracciamento e, di conseguenza, per fornire all’utente la visione di banner pubblicitari personalizzati.

A cosa servono

I cookie tecnici servono invece a fornire all’utente uno specifico servizio, mentre i cookie di profilazione, quando accettati, servono al sito Internet per creare dei profili personalizzati per finalità e per scopi pubblicitari. Per esempio, per l’advertising sui social network ed anche per intraprendere delle attività di marketing.

Il diritto degli utenti ad accettare o meno i cookie, durante la navigazione, è sancito dalla Cookie Law. Che è una Legge promulgata, nel mese di maggio del 2011, dal Parlamento Europeo proprio al fine di tutelare la privacy degli utenti che navigano sul web. In altre parole, nel rispettare la Cookie Law, un utente sul web non può essere mai profilato online senza il suo esplicito consenso.

Lettura consigliata

Per proteggere la privacy online non solo sui social non serve capire cosa sono i cookie ma usare questa app

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te