Quali sono le razze canine a pelo corto da tenere in appartamento

Quando decidiamo di introdurre un amico peloso in casa, dovremmo calcolare tutti i pro e i contro. Tra questi, sicuramente anche la lunghezza del pelo. Sì, perché questi batuffoli pelosi possono essere anche teneri, ma lasciano peli dappertutto. Con buona pace delle pulizie domestiche. Vediamo con i nostri Esperti quali sono le razze canine a pelo corto da tenere in appartamento. Senza diventare matti con l’aspirapolvere sempre in mano.

Un cane a pelo corto ma dal grande movimento

Il primo cane dal pelo corto che andiamo ad analizzare è proprio il prototipo del cucciolotto tenerone a cui ci riferivamo. Ma, nasconde una grande personalità, dovuta anche alla sua indole e alle sue caratteristiche genetiche. Ci riferiamo al Beagle, un amico che può stare tranquillamente in appartamento, ma che ha anche bisogno di lunghe passeggiate all’aperto. Cane molto intelligente, dal temperamento equilibrato, e proprio per questo consigliato a famiglie con bambini piccoli. Attenzione, però, che soprattutto i maschi sono molto determinati e territoriali. Consigliamo ai padroni maschi, di non farsi intenerire, e fare capire subito chi comanda in casa.

Il Carlino

Il Carlino, con le sue sembianze da bulldog bonsai è da sempre considerato uno dei cani a pelo corto di compagnia per eccellenza. Molto amato in passato dalle signore dell’aristocrazia, è ancora oggi, per la sua intelligenza e la sua socialità, uno dei preferiti delle quote rosa. Il Carlino vive praticamente in simbiosi con il suo padrone, ma dobbiamo stare attenti, perché tenderebbe a ingrassare. Essendo, infatti amante della comodità e dei divani di casa, amerebbe più mangiare che passeggiare.

Il Rottweiler

Se abbiamo spazio ecco la scelta decisamente più impegnativa delle precedenti, ma sempre in linea con il nostro tema del pelo corto. Ci riferiamo al Rottweiler, cane molto intelligente e forte fisicamente, che consigliamo a coppie molto equilibrate, ma dalla spiccata personalità. Sfatiamo il falso mito che questo cane sia aggressivo. E, lo diciamo per lunga esperienza personale, non è così. Semmai sono le nostre abitudini e la nostra educazione a renderlo pericoloso. Consideriamo che questo vigoroso amico vive per difendere il padrone, la famiglia e la casa. A differenza di quanto potremmo immaginare, ama stare all’aperto, ma vivrebbe comunque buona parte della giornata attaccato ai suoi padroni. Ecco quali sono le razze canine a pelo corto da tenere in appartamento, considerando anche il Bassotto, il Pinscher, il Chihuahua, solo per citare le più comuni.

Approfondimento

Come lucidare il pelo dei nostri animali domestici in modo naturale

Consigliati per te