Quali sono gli elettrodomestici per la casa a risparmio energetico e come utilizzarli sempre al meglio

Quando si acquista un elettrodomestico occorre sempre fare molta attenzione all’etichetta energetica. Proprio in base al consumo di energia, infatti, il prezzo d’acquisto varia anche sensibilmente.

In particolare, gli elettrodomestici ad alto e ad altissimo risparmio energetico, appartenenti alle classi energetiche A+, A++ e A+++, costano un po’ di più. Ma, in realtà, grazie ai bassi consumi di energia il maggior costo viene poi ammortizzato molto rapidamente.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Vediamo allora, nel dettaglio, quali sono i principali elettrodomestici per la casa che dovrebbero essere sempre ad alta efficienza energetica. Puntando, quando possibile, sulla classe energetica A+++ che è la top di gamma. Vediamo pure come utilizzarli sempre al meglio. Ovverosia, in modo tale da massimizzare il risparmio in bolletta.

Quali sono gli elettrodomestici per la casa a risparmio energetico e come utilizzarli sempre al meglio

Nel dettaglio, tra le mura domestiche la TV e il condizionatore dovrebbero essere sempre ad alta efficienza energetica. Lo stesso dicasi per il frigorifero, per la lavatrice e per la lavastoviglie. Quindi, si tratta di tutti i principali elettrodomestici che, essendo indispensabili, sono anche maggiormente utilizzati. Inoltre, nell’ambito dei lavori di ristrutturazione immobiliare, con il Bonus mobili ci sono pure gli sconti fiscali che sono riconosciuti proprio per l’acquisto di elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Questa è quindi la risposta su quali elettrodomestici sono a risparmio energetico. Ma anche gli elettrodomestici ad alta efficienza devono essere utilizzati sempre in maniera responsabile. Vediamo allora come.

Come utilizzarli al meglio ad alta efficienza energetica

In particolare, anche se è ad alta efficienza energetica la lavatrice si deve utilizzare sempre a pieno carico. Lo stesso dicasi per la lavastoviglie. Così come occorre, quando necessario, sbrinare il frigorifero.

Mentre per quel che riguarda la TV, è sempre consigliabile spegnerla del tutto, senza lasciarla in stand by, quando non si utilizzerà per molto tempo. Per esempio, quando si parte per le vacanze oppure per un lungo weekend avendo programmato una gita fuori porta.

Inoltre, anche se non si tratta di elettrodomestici, la bolletta dell’energia elettrica si taglia sempre utilizzando, per la casa, solo le lampadine che sono a basso consumo di energia. In particolare, le lampadine ad alta efficienza energetica sono quelle aventi la forma a spirale. Ovverosia, le cosiddette CFL che è una sigla che sta per Compact Fluorescent Lamp. In più, cosa che di certo non guasta, le lampadine CFL hanno pure una lunga durata.

Approfondimento

I 5 elettrodomestici divoratori di energia che, se spenti, faranno risparmiare alle famiglie oltre 1.000 euro a bimestre

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te