Qual è il momento migliore per investire

Comprare e vendere azioni non è semplice, ma nemmeno difficile. Basta seguire delle regole semplici che riguardano i tempi e i modi.

Molti ad esempio per investire in Borsa perdono il loro tempo a chiedersi perchè le azioni salgono oppure cosa succede e come andranno le Borse. Sembra strano ma queste non sono le cose davvero importanti per guadagnare con il migliore investimento. C’è chi poi si fa impressionare da qualche spericolata operazione di trading che per pura fortuna, spesso, molto spesso, potrebbe portare a risultati straordinari. Molti credono, infatti, che per raddoppiare il capitale in poco tempo debbano fare centinaia di operazioni al mese, anzi al giorno.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Le statistiche dicono diversamente. In Borsa si perdono soldi se non si seguono le regole che realmente fanno fruttare i propri risparmi.

C’è un momento giusto per comprare e vendere azioni

Analizzando le serie storiche dal 1898 ad oggi, si ripete un certo comportamento dell’indice azionario mondiale e con elevate probabilità degli altri listini azionari.

In un anno di salita dei prezzi, il minimo annuale probabilmente verrà segnato nel mese di gennaio, raramente entro marzo. Il massimo, fra novembre e dicembre, molto spesso verso i giorni finali di questo mese.

Al contrario, in un anno di discesa dei prezzi. Qual è il momento migliore per investire durante l’anno?

Anno tipico dei mercati azionari

Si potrebbe assistere a un ritracciamento fra aprile e maggio, e poi fra inizio settembre e metà ottobre.

Accumulare fra gennaio e marzo e vendere a dicembre.

Vendere allo scoperto fra gennaio e marzo e ricoprirsi a dicembre.

Questi comportamenti “potrebbero essere accompagnati” da indicatori di tendenza.

Qual è il momento migliore per investire? Il momento giusto durante un decennio

Durante un decennio i minimi tendono a formarsi nei primi 26 mesi, i massimi fra il nono e il decimo anno.

In entrambi i casi analizzati, c’è una costante.
Le posizioni vengono mantenute il più possibile durante i time frame considerati.
Un anno medio dei mercati porta a rendimenti dell’11%.
Comprare durante un ribasso, a rendimenti anche molto superiori.

Lettura consigliata

Investire sui mercati e guadagnare con la migliore asset allocation

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te