Purtroppo nessuno sa che questa comune pianta da giardino è tossica e mortale per i nostri cani e gatti

Con il suo aspetto esotico la Cycas revoluta, detta anche Palma del Sago, è una pianta che abbellisce molti dei nostri giardini. Per il suo busto poco ramificato e le sue lunghe foglie arcuate e di un verde sgargiante assomiglia molto a una palma. Inoltre, con il midollo contenuto nel tronco si prepara il sago, un amido utilizzato anche come addensante in cucina. Ma la Cycas nasconde una terribile sorpresa. Purtroppo nessuno da che questa comune pianta da giardino è tossica e mortale per i nostri cani e gatti. Vediamo perché e quali sono i sintomi che devono far scattare nei padroni il campanello d’allarme.

Purtroppo nessuno sa che questa comune pianta da giardino è tossica e mortale per i nostri cani e gatti

Una delle prime cause di morte degli animali domestici è proprio l’avvelenamento da Cycas revoluta. Questa pianta è velenosa per gli animali di piccola taglia e potrebbe esserlo anche per i bambini. L’elemento più tossico è il seme, che può risultare anche estremamente invitante per cani e gatti. Ingerire questi semi causa problematiche respiratorie e danni epatici permanenti. Nei casi più gravi, porta alla morte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Sintomi dell’avvelenamento e rimedi

È difficile fare una diagnosi precisa che attesti l’avvelenamento da Palma del Sago. Per questo, se il nostro animale domestico si sente male, è bene segnalare la presenza della pianta al veterinario. I sintomi che porta con sé questo tipo di avvelenamento sono principalmente vomito, diarrea e sangue nelle feci. Può presentarsi anche una sintomatologia parallela, fatta di diminuzione di sete e fame, aumento di minzione, dolori all’addome e nei casi peggiori convulsioni e coma. Se il nostro animale presenta uno di questi sintomi e sappiamo di avere in giardino una Cycas revoluta andiamo subito dal veterinario. L’unico modo per evitare che il nostro amico a quattro zampe si avveleni è cercare di isolare questa pianta, rendendo impossibile l’avvicinamento dell’animale. Altrimenti, se vogliamo star sicuri, sradichiamo la pianta dal giardino.

Approfondimento 

Attenzione a questi 3 oggetti con cui facciamo giocare il cane perché sembrano innocui ma sono nocivi per la sua salute

Consigliati per te