È incredibile che per conservare ed essiccare l’alloro basta solo una geniale mossa a costo zero

L’alloro è una erba aromatica apprezzata da tutti, viene utilizzata sia per insaporire pietanze che per alleviare i disturbi dello stomaco e favorire la digestione.

È sempre consigliato averne a disposizione per le sue straordinarie proprietà che possono esserci d’aiuto in ogni momento, soprattutto sotto forma di tisana o tè.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Inoltre, essiccarlo è molto utile per averlo a disposizione anche durante i mesi invernali, per quello dovremo approfittarne di questo periodo.

In pochi lo sanno ma è incredibile che per conservare ed essiccare l’alloro basta solo una geniale mossa a costo zero.

Metodologia

Nel caso non avessimo già una pianta a casa, basterà comprare qualche rametto di alloro fresco.

Procediamo col pulire bene le foglie da eventuali impurità, possibilmente mettendole a mollo con acqua e bicarbonato per un’ora.

Dopo di ché sistemiamoli in un sacchetto di carta, chiudiamo bene e lasciamolo essiccare all’aperto in una zona asciutta e leggermente ventilata.

Ricordiamoci di controllare settimanalmente come procede l’essiccazione, anche se dovrebbe bastare circa un mese.

Quando vedremo le foglie diventare dure e leggermente accartocciate su sé stesse, vorrà dire che è momento per sistemarle è giunto.

Dovremo solo più munirci di un vasetto di vetro, col coperchio possibilmente in lamiera, e staccare tutte le foglie dal ramo sistemandole una accanto all’altra.

L’alloro sarà pronto, ricordiamoci di conservarlo in un luogo buio e fresco dove la temperatura rimarrà tra i 18 e i 24 gradi.

Non dimentichiamo, la sua raccolta è consigliata in questo periodo primaverile perché le sue foglie sono più ricche di principi benefici e di essenze aromatiche.

È incredibile che per conservare ed essiccare l’alloro basta solo una geniale mossa a costo zero, dobbiamo proprio provare.

Utilizzi alternativi

L’olio essenziale estratto dall’alloro è ottimo alleato contro contusioni, dolori reumatici e psoriasi.

Si può persino utilizzare per gli animali domestici, basterà qualche goccia di tintura oleosa versata sul pelo per tenere lontano gli insetti. 

Le sue foglie ci aiutano ad allontanare le tarme dagli armadi o le possiamo mettere, col cambio della stagione, nelle tasche dei nostri capi da conservare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te