Prima dell’arrivo della primavera ecco le 4 pulizie da fare a partire da fine febbraio per avere una casa profumata e in ordine

casa

Le giornate si allungano anche se febbraio è il mese più corto dell’anno. E dato che la primavera si avvicina è necessario prepararsi per la nuova stagione. Di solito quando si respira aria più tiepida e intrisa di nuovi profumi si ha voglia di fare dei radicali cambiamenti non solo sulla propria persona ma anche in casa.

Infatti, è arrivato il momento di pianificare le grandi pulizie primaverili. Sarebbe ottimale partire da quelle che stiamo per suggerire perché potrebbero tenerci impegnate nelle prossime settimane.

Non solo vetri e pavimenti

L’ideale sarebbe partire da vetri e pavimenti, ma qualche pioggia improvvisa potrebbe annullare la nostra fatica e vanificarla per le prossime settimane.

Potremmo invece occuparci degli interni dei nostri armadi e cassetti. Inizieremo con lo svuotarli e ripulire i vari ripiani. Facciamo prendere un po’ d’aria e profumiamo l’ambiente. Mettiamo in ordine vestiti e biancheria intima ripiegandoli con attenzione. Potrebbe essere arrivata l’occasione di fare un po’ di decluttering tra i nostri abiti. Ciò che è rimasto non utilizzato per tutto l’inverno è poco probabile che lo utilizzeremo anche l’anno prossimo. Forti dei nuovi acquisti, grazie ai saldi invernali, il nostro armadio potrebbe essere alleggerito e ringiovanito. Prepariamo anche dei sacchettini con lavanda e fiori secchi per profumare gli interni.

Inoltre, è arrivato il momento di pulire i tappeti. Le giornate si allungano e quindi facciamo prendere aria ai nostri tappeti, buttando polvere e scorie di vario genere in un posto adeguato. Poi provvediamo a lavarli a secco o con i rimedi della nonna più conosciuti. E se non fanno più pendant con l’arredamento primaverile che stiamo organizzando, mettiamoli da parte. Potremmo decidere di acquistare una tinta più moderna e colorata in vista dell’arrivo della nuova stagione.

Prima dell’arrivo della primavera ecco le 4 pulizie da fare a partire da fine febbraio per avere una casa profumata e in ordine

La fatica maggiore la dovremmo fare nella pulizia dei grandi elettrodomestici. Come si sa alcuni necessitano di manutenzione ordinaria e straordinaria da eseguire con una certa assiduità. Il frigorifero è uno di questi. Sarà necessario pianificare a quale elettrodomestico dovremo dare la priorità.

Tra lavatrice e frigorifero la scelta è ardua. Potremmo decidere di occuparci della lavatrice la prima settimana e dedicarci al frigo la seconda. Per poi passare alla cura e alla manutenzione di altri piccoli elettrodomestici come tostapane o forno a microonde nelle settimane successive.

Infine, è giunto anche il momento di dare una bella boccata d’aria anche ai nostri materassi. Esporli all’aria aperta per qualche ora, possibilmente durante il weekend, non può che far bene a loro e alla nostra salute. Dormiremo più tranquilli e sereni dopo averli adeguatamente puliti.

Dunque, prima dell’arrivo della primavera questi sono gli impegni da prendere per avviare delle profonde pulizie casalinghe. Forse sarà impegnativo, ma potremmo davvero trarne un beneficio immediato.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te