Poco tempo fa non era una banconota rara ma oggi vale oro per chi l’ha conservata

Monete e banconote rare sono tra gli oggetti più collezionati e a volte possono essere veri piccoli tesori. Quando parliamo di denaro da collezione, è naturale pensare ad antichi dobloni d’oro nascosti in forzieri impolverati. Ma non sempre le monete e le banconote più appetibili per i collezionisti risalgono a decine e decine di anni fa.

Spesso abbiamo visto che anche alcune monete e banconote della vecchia lira, non troppo antiche, possono valere centinaia, se non migliaia di euro. Ma quello che molti non sanno è che persino alcuni tagli di banconota dell’euro possono valere cifre astronomiche, come quella di cui parliamo oggi. Fino a poco tempo fa non era una banconota rara ma oggi vale oro per chi l’ha conservata. Meno di quattro anni fa, infatti, potevamo benissimo avere una di queste banconote nel portafoglio. Oggi, invece, non le stampano più, motivo per cui il loro valore è aumentato a dismisura.

Poco tempo fa non era una banconota rara ma oggi vale oro per chi l’ha conservata

Dal primo di gennaio del 2019 la zecca ha smesso di stampare le banconote da 500 euro. Il motivo principale è stato quello di limitare il riciclaggio di denaro sporco. Certamente non erano le banconote più frequenti nei nostri portafogli, ma erano comunque banconote di uso corrente. Oggi, queste banconote sono a tutti gli effetti delle banconote rare, visto che non possiamo più utilizzarle per gli acquisti. Tuttavia, hanno acquisito un valore non trascurabile nel mercato dei collezionisti. Oggi le banconote da 500 euro hanno raddoppiato, triplicato, quadruplicato il loro valore. In alcuni casi particolari, possono valere anche centinaia di migliaia di euro. Per questo, chi le ha conservate potrebbe avere un oggetto che vale oro.

Esiste una banconota da 400.000 euro 

Chi possiede una (ormai vecchia) banconota da 500 euro può avere un piccolo tesoro. Queste banconote sono ormai inutilizzabili nel mercato corrente. La Banca d’Italia si occupa di ritirarle.

Tuttavia, queste banconote continuano ad avere un valore tra i collezionisti. Nei siti di compravendita, come Ebay, possiamo trovare decine di banconote da 500 euro, il cui prezzo oggi oscilla tra i 700 e i 2.000 euro. Il record assoluto lo detiene una banconota più unica che rara, che ha fatto molto parlare di sé. Si tratta di una banconota da 500 euro che presenta un errore di conio. Il proprietario di questa banconota la vende al prezzo di 400.000 euro.

Approfondimento

Grandi sconti sul bollo auto previsti nel 2022 per chi possiede queste comuni automobili

Consigliati per te