Pochi sanno che questa bella pianta colorata è perfetta per balconi in ombra

In un precedente articolo apparso su ProiezionidiBorsa si è trattato di una pianta perfetta per giardini esposti a Sud (consultare qui).

Nel presente articolo, invece, si tratterà di una pianta ottima per essere coltivata su terrazze luminose ma esposte all’ombra.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il coleus è una piantina originaria delle foreste indonesiane che, nel suo luogo d’origine, è perenne mentre in Italia si comporta da annuale. Raggiunge l’altezza massima di quaranta centimetri e si presenta molto decorativa per via delle sue bellissime foglie.

Questa pianta viene utilizzata per abbellire giardini e terrazzi all’ombra ma molto luminosi.

Infatti, se da un lato, non sopporta i raggi diretti del sole, dall’altra predilige zone molto luminose.

Ne esistono diverse varietà a seconda dei colori, dei disegni e delle forme delle foglie. Generalmente, si tratta di piante molto semplici da reperire in qualsiasi vivaio o garden center.

Eppure, pochi sanno che questa bella pianta colorata è perfetta per balconi in ombra.

Coleus, bella pianta colorata è perfetta per balconi in ombra

Il coleus è una pianta molto resistente che necessita di poche cure. Per vederlo crescere da zero sarà possibile partire dai semi piantati nel periodo che va da marzo ad aprile.

In alternativa sarà possibile acquistare le piantine presso un vivaio tra marzo e giugno. Ogni piantina dovrà essere sistemata in un vaso di venti centimetri di diametro.

La terra da scegliere dovrà essere un mix tra terriccio e torba. Sul fondo del vaso si consiglia di inserire dell’argilla espansa.

Come si è scritto il precedenza, il coleus deve essere sistemato in una zona luminosa ma mai toccata dai raggi solari. Infatti, un’esposizione diretta potrebbe bruciare il fogliame e rovinarlo in maniera irrimediabile.

Per tutta la stagione calda sarà necessario ricordarsi di annaffiare la pianta. Durante l’estate nella quantità di un bicchiere e mezzo al giorno. Dalla primavera a settembre, invece, bisognerà utilizzare un bicchiere ogni cinque giorni.

Concimazione

Da marzo a settembre, poi, concimare con un prodotto per piante da fiore.

I fiorellini del coleus appariranno poco prima della fine del ciclo vitale di questa pianta, verso settembre. Si tratta di fiori molto piccoli di colore blu e viola.

Alcuni, per allungare la vita della pianta, consigliano di eliminare le spighette appena formatasi.

Dal momento che si tratta di una pianta che nasce come perenne sarà possibile salvarla all’inizio dell’autunno. Sotto i dodici gradi comincerà a deperire, per questo motivo potrà essere salvato se sistemato all’interno durante l’inverno.

Per mantenerlo bello sarà necessario potarlo a dieci centimetri dalla base. Tuttavia, bisogna sapere che il fogliame dal secondo anno in poi non sarà bello come quello del primo anno.

Ecco quindi, spiegato come mai pochi sanno che questa bella pianta colorata è perfetta per balconi in ombra.

Consigliati per te