Pochi sanno che per mantenere rigogliosi i gerani in autunno bastano queste semplici mosse

I gerani sono una delle piante più diffuse nei nostri balconi e nei nostri giardini, infatti hanno inondato di colore i nostri ambienti fino ad oggi.

Questa tipologia di pianta è molto semplice da mantenere avendo un’ottima resistenza al caldo umido, ma può soffrire le tipiche temperature fredde invernali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Notando una decadenza del suo stato di salute potremo ricorrere ad un geniale trucco per salvare un geranio sfiorito dopo il caldo dell’estate.

Pochi sanno che per mantenere rigogliosi i gerani in autunno bastano queste semplici mosse

Si pensa che con la fine dell’estate i gerani non siano più utili perché destinati a morire, di conseguenza vengono spesso abbandonati al loro destino.

Invece, in questo periodo, bastano solo delle piccole attenzioni e dei semplici accorgimenti per superare l’inverno e vederli rifiorire la primavera successiva.

In questo periodo bisogna utilizzare vasi poco ingombranti perché le radici non hanno bisogno di molto spazio.

Inoltre, è bene sapere che i vasi compatti saranno più facili da spostare al riparo dalle intemperie.

Se abitiamo in luoghi dove durante l’autunno e l’inverno fa particolarmente freddo, si posizionano in un posto riparato.

Chi abita nel Sud Italia invece, affronterà inverni generalmente più miti; in questo caso potremo lasciare le piante di geranio all’aperto.

Nella stagione autunnale non è necessario potare le piante di geranio perché questa operazione è importante solo in primavera.

Sarà sufficiente rimuovere le foglie e i fiori secchi dalla pianta perché la danneggiano e ne ostacolano il futuro sviluppo.

Questa operazione permetterà di impedire la formazione di umidità e marciume sulla pianta.

Per affrontare meglio l’inverno, la pianta necessita di essere pulita e arieggiata, una condizione fondamentale per mantenerla in salute

Pochi sanno che per mantenere rigogliosi i gerani in autunno bastano queste semplici mosse che ci impegnano poco tempo e fatica.

Malattia

Queste piante possono essere soggette all’attacco di insetti ma per allontanare i parassiti dai nostri gerani basta solo questo ingrediente da cucina.

Seppur resistenti, i gerani possono essere soggetti a malattie come il marciume radicale e la muffa grigia.

Il marciume radicale può essere provocato da una troppo frequente irrigazione delle piante o dalle le forti piogge, se le teniamo all’aperto.

La muffa grigia invece viene trasmessa da un fungo, se noteremo la presenza sulle foglie di una sostanza molle e grigiastra significherà che è infetta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te