Ecco come evitare disguidi e avere il Green Pass sempre a portata di mano

In seguito alle disposizioni prese dal Governo italiano,  dal 1° settembre il Green Pass è diventato indispensabile per la nostra vita quotidiana. Questo documento serve a certificare l’avvenuta vaccinazione dei singoli e permette di accedere a numerosi luoghi pubblici.

Nonostante le polemiche di molti, questo strumento è molto importante per assicurare sicurezza e protezione dal virus. Da quando è diventato obbligatorio il Green Pass, però, non sono mancati problemi relativi al suo funzionamento. Ecco, quindi, come evitare disguidi e avere il Green Pass sempre a portata di mano. Scopriamolo nei dettagli.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Un documento da portare sempre con noi

Ora che per entrare in numerosi luoghi pubblici è richiesto il Green Pass è importantissimo avere questo documento sempre con noi. Senza, infatti, non è possibile accedere a biblioteche, cinema e ristoranti. Non è nemmeno possibile accedere alle lezioni universitarie, né a certi eventi all’aria aperta.

Questo certificato, inoltre, è importantissimo anche per chi viaggia all’estero. Esibendo il Green Pass, infatti, possiamo viaggiare in Europa evitando di fare i tamponi e la quarantena.

Come in molti sapranno, il Green Pass è un documento personale che viene inviato in seguito alle vaccinazioni contro il Covid 19. La maggior parte delle persone possiede questo documento sull’app sul telefono, ma ciò può comportare un rischio. In caso di spegnimento del telefono, rottura o assenza di internet, non avremo accesso a questo documento e potremo ritrovarci in situazioni imbarazzanti e non verremo lasciati entrare agli eventi.

Ecco come evitare disguidi e avere il Green Pass sempre a portata di mano

Se vogliamo stare tranquilli e essere certi di avere sempre con noi il Green Pass esistono un paio di trucchetti.

Prima di tutto, possiamo fare uno screenshot del codice QR e salvarlo nella galleria delle immagini. In questo modo, anche se il cellulare non è collegato a Internet o non funziona l’applicazione, potremo esibire il documento. Sarà sufficiente aprire la galleria e mostrare il codice.

Nel caso in cui il telefono sia scarico oppure rotto ci ritroviamo, però, al punto di partenza. La soluzione migliore per evitare questi inconvenienti è quella di stampare il nostro Green Pass su un foglio di carta e tenerlo sempre nel portafoglio. Ogni volta che servirà lo potremo esibire senza dover dipendere dallo smartphone.

In questo modo lo avremo sempre con noi e non rischieremo mai più di rimanere fuori dagli eventi o dalle lezioni.

Approfondimento

Il grave problema che alcuni Green Pass stanno riscontrando e come risolverlo.

Consigliati per te