Pochi conoscono questo trucchetto pazzesco che rende eterna la batteria del cellulare

Per quanto possano essere distribuiti come eterni, i telefoni moderni presentano molto più spesso di quanto vorremmo problemi di batteria. L’aspetto peggiore è che non serve necessariamente attendere anni per ritrovarsi con una batteria che regge male l’energia. Infatti, questo potrebbe accadere anche dopo pochi cicli di ricarica se questi non vengono effettuati nel modo giusto.

Già in precedenza, infatti, abbiamo allertato il lettore perché potrebbero arrivare brutte notizie per chi carica così il cellulare perché lo sta distruggendo senza saperlo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

In questa breve guida vedremo come preservare la batteria del telefono ed un trucchetto che la farà tornare come nuova. Infatti pochi conoscono questo trucchetto pazzesco che rende eterna la batteria del cellulare.

Accortezze di carica del telefono

Innanzitutto per garantire lunga vita al telefono è necessario essere prudenti nei momenti di ricarica se non vogliamo rovinarlo in poco tempo. infatti, importantissima è la scelta del caricabatteria che deve essere necessariamente quello originale. Un errore molto diffuso è pensare che un caricabatteria valga l’altro ma non c’è nulla di più sbagliato. Anche se possono costare meno, i caricabatteria non originali erogheranno la quantità di energia sbagliata al telefono, che sia in eccesso o in difetto, rovinandolo irrimediabilmente.

Inoltre, andrebbe messa da parte la diceria che il telefono debba essere scaricato completamente prima di ricaricarlo, se non in specifici casi che vedremo a breve. I livelli di carica delle moderne batterie al litio dovrebbero rimanere sempre su parametri minimi del 15% ad un massimo del 90%.

Pochi conoscono questo trucchetto pazzesco che rende eterna la batteria del cellulare

Tuttavia, quando la batteria comincia a perdere colpi e a durare sempre meno, esiste un modo di rigenerarla per donarle lunga vita.

Come già detto, più cicli di ricarica effettuati in modo maldestro possono scombussolare il modo in cui il telefono gestisce la batteria. Pertanto vediamo come ricalibrare una batteria del telefono in modo semplicissimo sia per Android che per iOS.

Come fare per telefoni Android

Per Android i telefoni dovranno essere scaricati completamente e ricaricati fino al 100%.  Raggiunto questo livello, lasceremo in carica almeno un altro paio d’ore. Stacchiamo dall’alimentazione e rimuoviamo la batteria (se possibile) altrimenti sarà sufficiente spegnere il dispositivo per 20 minuti. Una volta riacceso, le impostazioni di gestione batteria del telefono saranno resettate e dovremmo notare già in giornata dei miglioramenti.

Come fare per iOS

Il procedimento per iOS è il medesimo e pertanto servirà scaricare il telefono del tutto. Se questo dovesse spegnersi prima del raggiungimento del 1%, dovremo rimettere in carica qualche minuto e fare in modo che il cellulare si spenga all’1%. A questo punto, come prima, ricaricheremo fino al 100% e, da qui, lasceremo in carica altre 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, in questo caso non spegneremo il telefono ma lo resetteremo, tenendo premuto il tasto di accensione e il tasto Home contemporaneamente. Nei modelli più recenti il reset si effettua tenendo premuti i tasti del volume e il tasto accensione.

Compiuti questi passaggi, avremo rigenerato e ricalibrato i livelli di batteria del cellulare che ora durerà più a lungo e sarà più efficiente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te