Pochi conoscono questo incredibile rimedio per allontanare gli uccelli e proteggere il nostro orto dal loro attacco

Creare il proprio orto è motivo di grande soddisfazione, ci permette di vedere crescere pian piano i prodotti che coltiviamo, per poi gustarceli nei pasti.

Non è sempre facile gestire l’orto, bisogna sapere che ha bisogno di costanti attenzioni perché il pericolo è sempre dietro l’angolo.

Non occorrono sempre necessariamente prodotti chimici, per scacciare i vari problemi che possono presentarsi, esistono metodi naturali a costo zero.

In pochi conoscono questo incredibile rimedio per allontanare gli uccelli e proteggere il nostro orto dal loro attacco, vediamolo assieme.

Soluzione

Se amiamo questi animali, per non fargli del male possiamo piantare una pianta da sacrificare che servirà da esca salvaguardando le altre coltivazioni.

È il gelso l’alberello che, una volta cresciuto, diventerà appetitoso per i volatili che di conseguenza si dimenticheranno di tutte le altre prelibatezze circostanti.

Se abbiamo un orto abbastanza grande potremo pensare di piantarne un paio a debita distanza da casa, questo perché le more tendono a sporcare.

Come anticipavamo, in pochi conoscono questo incredibile rimedio per allontanare gli uccelli e proteggere il nostro orto dal loro attacco, bisogna fare un tentativo!

Alternative

Un rimedio naturale molto efficace è l’insacchettamento dei frutti che abbiamo nel nostro orto.

Questa operazione consiste nell’avvolgere ogni frutto che si vuole conservare con un sacchetto in carta microforata.

Gli uccelli sono particolarmente golosi d’uva, potremo infatti procurarci questi sacchetti e fissarli con dei punti metallici attorno ad ogni grappolo.

Bisogna iniziare il lavoro sapendo che potrebbe risultare abbastanza lungo ma ne trarremo soltanto benefici, preservando le piantagioni che sarebbero inevitabilmente attaccate.

È importante proteggere la frutta, non solo perché ne vanno letteralmente ghiotti ma, anche perché le loro larve la renderanno non più commestibile.

Potremo provare a mettere tra i rami un peluche che dovremo spostare ogni quattro giorni circa perché gli uccelli si abituano velocemente alla loro presenza.

In questo modo daremo ai volatili l’impressione che ci sia sempre una nuova presenza, facendoli inevitabilmente allontanare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te