Poche semplici regole per truccarci al meglio se abbiamo i capelli grigi

Solo perché abbiamo scelto di non tingere i nostri capelli e lasciarli grigi naturali, non significa che dobbiamo rinunciare anche al trucco. Anzi, i capelli grigi si prestano particolarmente al trucco, in quanto spostano l’attenzione sul nostro viso e non sulla nostra chioma. Ma purtroppo molte donne non sono a conoscenza dei trucchi migliori per far risaltare il trucco anche con i capelli grigi. Dopotutto, la stragrande maggioranza delle pubblicità e dei tutorial di cosmetici ha come target donne più giovani, o comunque donne con i capelli tinti. Ma non disperiamo: in realtà le regole per truccarsi bene con i capelli grigi sono poche e semplicissime. Vediamo di che cosa si tratta.

Poche semplici regole per truccarci al meglio se abbiamo i capelli grigi

La regola principale è in realtà una sola: diamo un po’ di colore al viso! Con i capelli grigi, dovremmo scegliere un trucco più vivace, altrimenti il nostro viso apparirà pallido e smorto. Anche se siamo sempre state abituate a un trucco ‘acqua e sapone’, con l’avvento dei capelli grigi possiamo osare un po’ di più. Non vogliamo certamente apparire come dei fantasmi. Un trucco più audace saprà non soltanto valorizzare i nostri tratti, ma anche farci apparire più giovani. Vediamo ora nel dettaglio come mettere in pratica questo consiglio con poche semplici regole per truccarci al meglio se abbiamo i capelli grigi.

Facciamo risaltare le sopracciglia

Le sopracciglia, anche se spesso passano inosservate, sono in realtà uno dei tratti più importanti per dare carattere al nostro viso. Se abbiamo le sopracciglia grigie o bianche, curiamoci di scurirle un po’, in modo che risaltino meglio. Non è necessario ricorrere al trucco permanente, possiamo tingerle anche a casa. Usiamo prodotti appositi per sopracciglia, oppure se amiamo il fai da te, rivolgiamoci a prodotti naturali come hennè o fondi di caffè. Un gesto semplice che farà risaltare di più il nostro viso.

Scegliamo un rossetto audace

Sempre per evitare che il nostro viso risulti troppo pallido, è consigliabile scegliere un rossetto dalla tinta decisa. Sì quindi al rosso acceso, al fucsia, o anche al marrone scuro.

Potremmo sentirci timide all’inizio, ma non lasciamoci prendere dall’imbarazzo. Un rossetto audace saprà fare miracoli per il nostro viso.

Se proprio non vogliamo puntare su colori accesi, scegliamo per lo meno un rossetto di qualche tono più scuro rispetto al colore delle nostre labbra.

Il resto della nostra make up routine può rimanere invariato.

Consigliati per te