Per una temperatura più alta in casa e un risparmio sulla bolletta basta usare questo trucchetto semplicissimo ogni sera

Con l’arrivo della stagione fredda, tutti noi siamo alle prese con il solito dilemma che si presenta ogni anno: come mantenere una temperatura confortevole in casa senza spendere un capitale in bolletta. Le bollette di luce e gas sembrano andare sempre aumentando, e molte famiglie preferirebbero limitare la spesa per il riscaldamento domestico. Ma è possibile farlo mantenendo una temperatura sufficientemente alta dentro casa? Per una maggiore efficienza energetica basta mettere in pratica alcuni semplici trucchi, che ci aiutano a mantenere il calore dentro casa e evitare che si disperda all’esterno. E tra questi trucchetti, ce n’è uno banalmente semplice ma molto efficace.

Per una temperatura più alta in casa e un risparmio sulla bolletta basta usare questo trucchetto semplicissimo ogni sera

Di quale trucchetto stiamo parlando? Semplicissimo: per evitare la dispersione di calore durante la stagione fredda dobbiamo ricordarci di chiudere sempre le persiane. Sembra una raccomandazione banale, ma in realtà le persiane ci aiutano molto a non disperdere il calore domestico all’esterno attraverso i vetri delle finestre.

In particolare, è importante ricordarsi di chiudere le persiane appena dopo il tramonto. Una volta venuta meno la luce naturale, le temperature si abbassano molto velocemente. L’interno della nostra casa potrebbe raffreddarsi anche di diversi gradi se non corriamo ai ripari. Chiudere prontamente le persiane appena dopo il tramonto ci aiuta ad isolare la nostra casa e prevenire la dispersione di calore. Per una temperatura più alta in casa e un risparmio sulla bolletta basta usare questo trucchetto semplicissimo ogni sera: chiudere le persiane appena fa buio. Ma esistono anche altre regole per mantenere più alta la temperatura esterna.

Bastano semplici accorgimenti per non disperdere il calore

Un altro trucco molto semplice da mettere in atto è quello di utilizzare i paraspifferi. Possiamo crearli a costo quasi zero utilizzando dei vecchi collant riempiti di stracci o di fogli di giornale appallottolati. I paraspifferi ci aiutano a mantenere una temperatura più alta soprattutto al livello del pavimento.

Altro asso nella manica sono le tende. Scegliamo delle tende spesse d’inverno, e teniamole chiuse per conservare al massimo il calore. Come abbiamo detto, infatti, i vetri delle finestre disperdono molto calore all’esterno, ed è meglio coprirli per risparmiare sul riscaldamento.

Un altro trucchetto molto semplice è quello di posizionare delle mensole sopra i termosifoni. In questo modo l’aria calda non salirà troppo velocemente, e ci aiuterà a riscaldare meglio la stanza.

A proposito di termosifoni: attenzione a questo errore che molti fanno che riduce l’efficacia dei termosifoni e ci costa caro in bolletta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te