Per una gita fuori porta vicino Milano sono da vedere la Versailles della Lombardia e la natura di parchi e montagne

chignolo

Dopo una settimana di lavoro, in attesa delle ferie estive, si desidera rilassarsi. I modi sono tanti. C’è chi preferisce stare sul divano a guardare la propria serie preferita, magari mangiando panini e sorseggiando bibite o birra. Altri ne approfittano per incontrare gli amici in centro e fare un giro per negozi, dando un’occhiata agli eventuali saldi.

Un modo per trascorrere dei momenti di relax, anche in famiglia, sarebbe allontanarsi un po’ dalla città. In ogni Regione italiana ci sono dei posti incantevoli da visitare che possono accontentare esigenze e interessi. Da Nord a Sud troviamo borghi, spiagge e tanto altro.

Per una gita fuori porta vicino Milano, ad esempio, possiamo scegliere tante località e luoghi d’attrazione, adatti anche ai bambini.

Un castello millenario

Può capitare di vivere poco distanti da dei gioielli naturali o architettonici e scoprirli per caso. Forse pochi in Lombardia conoscono il Castello di Chignolo Po, vicino Pavia.

L’impianto originario affonda le origini nel medioevo e poi via via l’edificio ha subito lavori di allargamento e abbellimento. Per la sua bellezza è stato definito la “Versailles della Lombardia”.
Grazie ad una visita guidata si possono vedere, ad esempio, il parco, la facciata con le scalinate monumentali, le stanze affrescate, la cappella privata, la Palazzina di caccia e tanto altro. Il Castello vide tra i suoi ospiti anche Napoleone Bonaparte e Francesco I d’Asburgo, Imperatore d’Austria.

Per una gita fuori porta vicino Milano sono da vedere la Versailles della Lombardia e la natura di parchi e montagne

Vicino al Castello di Chignolo Po si potrebbe andare a visitare l’Oasi di Sant’Alessio, sempre in provincia di Pavia. Quest’oasi è un piccolo paradiso naturale dove gli animali possono vivere nel loro habitat indisturbati. Una delle missioni della struttura è quella di salvare specie in estinzione e farle riprodurre.

Attraverso vari percorsi è possibile ammirare diversi tipi di uccelli come aironi, cicogne, pellicani. Vivono nell’Oasi di Sant’Alessio anche caprioli, scoiattoli, bradipi, cavalli e tanti altri, tra cui meravigliose farfalle e anche colibrì.

In provincia di Sondrio, invece, c’è la Riserva naturale del bosco di Bordinghi, lungo il fiume Adda. I sentieri sono per lo più pianeggianti e si possono vedere tanti esempi di flora e fauna.

Se ci si sposta in Valtellina, si può vivere la natura nella Riserva naturale della Val di Mello. Nella valle sono da vedere il laghetto detto “bidet della contessa”, le cascate e alcune belle baite. Infine, chi è appassionato di arrampicata, troverà nella Val di Mello le pareti adatte per praticarla.

In conclusione, spesso basta spostarsi di pochi chilometri per vivere delle ore tranquille magari nella natura.

Lettura consigliata

Per una gita rilassante di un giorno in Toscana anche con i bambini ecco due proposte immerse nel verde

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te