Per un armadio organizzato e bello da vedere anche dopo il cambio stagione occorre seguire queste regole d’oro 

Molto spesso capita di sistemare con gran fatica i capi in un determinato modo e di finire per avere un guardaroba disordinato dopo qualche tempo. Questo perché è frequente conservare nell’armadio capi non più indossabili perché danneggiati, della taglia sbagliata o passati di moda. Per un armadio organizzato e bello da vedere anche dopo il cambio stagione occorre seguire queste regole d’oro. Applicarle tutte aiuterà a mantenere il guardaroba perfettamente in ordine e grazioso da vedere.

Il necessario

Bisognerà svuotare interamente l’armadio in modo da avere ben chiaro lo spazio a disposizione. Raramente esso è sufficiente a conservare tutti i capi posseduti. Per questo motivo occorre fare ordine. Per un armadio organizzato e bello da vedere anche dopo il cambio stagione occorre seguire queste regole d’oro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Si tratta di un preciso schema grazie al quale capire quali capi tenere e quali no. Questo è uno strumento fondamentale per chi pratica un lavoro in voga negli ultimi tempi. Si tratta di persone remunerate per effettuare cambi stagione e ordinare l’armadio secondo certe cromie e criteri.

Uno schema utile

La Redazione descriverà la procedura per un solo capo e bisognerà ripeterla per tutti. Occorre verificare innanzitutto se un capo è rovinato, macchiato irrimediabilmente o strappato. In tutti questi casi bisognerà eliminarlo, altrimenti passare al livello successivo.

Se è stato impossibile utilizzarlo durante l’ultimo anno occorre eliminare il capo, altrimenti procedere come segue.

Bisognerà tenerlo se è della taglia giusta, ma gettarlo via se esso è troppo grande o piccolo.

Se il capo ha un valore sentimentale è possibile comunque tenerlo e passare al livello successivo, altrimenti bisognerà eliminarlo. Per capi importanti solo sentimentalmente consigliamo comunque di riporli altrove, magari in comode scatole.

Come continuare

Il capo passerà il test se il suo materiale è gradevole e se esso riesce a valorizzare le proprie forme. Al riguardo consigliamo la lettura di questo precedente articolo. In caso contrario eliminarlo definitivamente.

Gettare via il capo con qualche difetto su abbottonatura, cuciture e zip. Se esso è invece perfettamente integro e indossabile questa stagione perché segue perfettamente la tendenza attuale buone notizie: il capo è promosso! Il test è terminato e nell’armadio resteranno solo i capi realmente utilizzabili.

Come sistemarli

Consigliamo di appenderne il maggior numero possibile, così da vedere sempre chiaramente i capi a disposizione. Raggruppare tutti i capi simili per tessuti e colore per fare più ordine a livello visivo.

Posizionare i capi raccolti nei cassetti in modo verticale e non orizzontale e utilizzare scatole e accessori vari. Una libreria bassa è perfetta per le borse e una rella reggerà gli altri capi in eccesso.

Consigliati per te