Per riporre ingombranti piumoni e coperte nell’armadio in modo ordinato ecco 2 soluzioni salvaspazio oltre a sacchetti sottovuoto e scatole

piumoni

La primavera è alle porte e già nell’aria si comincia ad annusarne la brezza ma soprattutto la carica vitale. Una vera e propria spinta che ci conduce ad affrontare sistemazioni e grandi pulizie in casa. Per queste ultime magari possiamo agevolarci con un sistema che ci permette di pulire velocemente senza stancarci. Ci occuperemo anche dei balconi lavandoli senza far cadere acqua di sotto.

Tra i servizi impegnativi e anche impellenti vi è però il cambio dell’armadio, una consuetudine odiata da tutti. Anche perché ci pone davanti la sfida di trovare un modo per riporre ingombranti piumoni e coperte nell’armadio spesso già ampiamente ridotto nella capienza.

Via le coperte pesanti

Con l’arrivo del bel tempo alleggeriremo sempre più la biancheria del nostro letto e dovremo conservare le coperte. Ovviamente non prima di averle lavate, questa è la prima regola fondamentale per ritrovarle perfette. Il problema che ci si pone poi davanti è come sistemarle, perché spesso nei nostri armadi lo spazio scarseggia e loro invece ne richiedono parecchio.

La maggior parte delle persone sicuramente ovvia a questo problema ricorrendo a due soluzioni. La prima sono le scatole portabiancheria, disponibili in ampia scelta di colori e materiali, che consentono di sfruttare in modo efficace lo spazio. La seconda sono i sacchetti sottovuoto che, estrapolando l’aria, riducono il volume delle coperte. Spesso però potremmo trovarci sprovvisti di questi oggetti e dover cercare altre strade da percorrere.

Per riporre ingombranti piumoni e coperte nell’armadio in modo ordinato ecco 2 soluzioni salvaspazio oltre a sacchetti sottovuoto e scatole

Fondamentale sarà piegare perfettamente piumoni e coperte. Il miglior metodo è piegarli e ripiegarli fino a ottenerne una sorta di corto cuscino. Ovviamente, se fosse l’altezza a scarseggiare nell’armadio, pieghiamo in modo da estenderne piuttosto la lunghezza e non la profondità.

Indubbiamente, però, il loro volume è ancora abbastanza esteso. In più, ponendoli nell’armadio, potrebbero aprirsi le pieghe e quindi occupare tantissimo spazio. Per fissarli possiamo ricorrere a elastici, ovviamente doppi e resistenti. Per mantenere ancor più fermo e compresso il piumone, prima di passarvi l’elastico, potremmo sovrapporvi altre coperte al di sopra. In questo modo conserveremo la biancheria ordinata in una sorta di kit.

Un’altra alternativa potrebbe essere invece questa: prendere dei cartoni e piegarli a mo’ di copertina di libro. Vi porremo poi internamente le coperte. Questa soluzione ha anche il grande vantaggio di fungere da protezione per i tessuti e di mantenerli ben separati tra loro. Nel riordinarle, in ogni caso, mettiamo le coperte più pesanti e calde sotto, quelle più leggere sopra. Questo sia per un fatto di gestione degli spazi, sia perché così saranno disposte nell’ordine in cui poi ne necessiteremo e le riprenderemo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te