Per ricevere 15.000 euro a fondo perduto basta vivere o trasferirsi in questa isola meravigliosa del Mediterraneo

Da parecchi anni ormai diversi comuni italiani, e non solo, cercano di risvegliare la propria economia vendendo case a prezzi stracciati. Questo tipo di iniziativa invita nuovi abitanti e attività in luoghi spesso afflitti da crescente spopolamento. Quest’ultimo aspetto costituisce un tangibile svantaggio per la comunità che, in questo modo, intende rivitalizzarsi. Una delle iniziative più recenti offre un’opportunità unica a chi deciderà di ristrutturare la prima casa in una delle isole più ambite d’Italia. Per farlo però dovremo soddisfare certi criteri.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

L’isola gioiello del Mediterraneo

Ci sono Regioni che soffrono lo spopolamento più di altre, arrivando a un progressivo invecchiamento della popolazione. Le isole in particolare devono affrontare anche tutte le problematiche legate alla distanza dal continente. Un esempio lampante è la Sardegna, un’isola meravigliosa amata dai turisti, ma con tanti comuni alla ricerca di nuova linfa. Per questo, la Regione ha deciso di destinare fondi consistenti ai comuni per contrastare lo spopolamento e l’isolamento di alcune comunità. In particolare, sono previsti una serie di Bonus destinati ai comuni con meno di 3.000 abitanti, che in Sardegna sono ben 275. In alcuni casi, chi vive lì o decide di trasferirvisi potrebbe ricevere aiuti consistenti.

Per ricevere 15.000 euro a fondo perduto basta vivere o trasferirsi in questa isola meravigliosa del Mediterraneo

La Regione ha annunciato che tutte le famiglie con figli nati dal 2022 in avanti in comuni sardi con meno di 3.000 abitanti riceveranno un aiuto. Si tratta di 600 euro al mese sino al compimento del quinto anno d’età del bambino, quando si tratta del primo figlio. Per il secondo figlio invece il Bonus sarebbe di 400 euro al mese sino al quinto anno d’età. Un requisito fondamentale per ricevere questo e gli altri aiuti è avere la residenza in uno dei suddetti 275 comuni. Se poi si decide di ristrutturare la propria casa, si potrebbero ricevere ben 15.000 euro. Si tratta di un contributo a fondo perduto destinato agli abitanti attuali e futuri di questi piccoli paesi.

In più, le aziende che apriranno la propria attività nei comuni sardi sotto i 3.000 abitanti possono ricevere dai 15.000 ai 20.000 euro. Senza contare che aziende nuove e già esistenti potranno godere di un credito d’imposta che aumenta ad ogni nuovo assunto. Ecco quindi spiegato cosa fare per ricevere 15.000 euro a fondo perduto. Chissà, potrebbe essere l’occasione per cambiare la propria vita, scegliendone una più rilassata e a contatto con la natura e il mare. Il clima è quasi sempre mite, non dovremo imparare una nuova lingua o adeguarci a una cucina completamente nuova. Tutti buoni motivi per fare della Sardegna la nostra nuova casa, se siamo alla ricerca di nuove avventure o di un paradiso italiano per la pensione.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te