Per pulire a fondo stanze e armadi utilizziamo questo sconosciuto metodo giapponese che farà splendere la nostra casa

Pulire la casa è un compito che ci troviamo a fare costantemente, non importa la stagione. Non sempre ci troviamo a fare le pulizie solamente durante il cambio di stagione. Alcuni approfittano delle vacanze per rimettere a nuovo la propria casa, anche durante l’estate. Soprattutto per quando riguarda tendaggi e coperte. Questo è, infatti, forse il periodo migliore, poiché panni e lenzuola si asciugano più in fretta. Inoltre, possiamo tenere arieggiata la casa lasciando le finestre aperte. Le belle giornate ci mettono anche di buon umore e ci troviamo più invogliati a fare delle pulizie che rimandiamo da mesi.

Per pulire a fondo stanze e armadi, utilizziamo questo metodo giapponese sconosciuto. Si chiama Oosouji ed è una tecnica che prevede non solo una pulizia approfondita, ma anche l’eliminazione di oggetti inutili. Questo per evitare che si formi energia negativa all’interno dell’abitazione.

Dall’alto verso il basso

Per eseguire questa tecnica, bisogna seguire piccole e semplici regole. La prima è evitare assolutamente distrazioni. Mettiamo quindi in silenzioso il cellulare o nascondiamolo, in modo da non ricadere nei social media. La musica è concessa, ma è preferibile qualcosa di tranquillo, niente di troppo movimentato. Meglio ancora se si tratta di musica senza parole, perché non ci troveremo ad improvvisare qualche concerto.

In secondo luogo, bisogna sempre partire dall’alto e procedere verso il basso. Questo per evitare che la polvere e lo sporco possano accumularsi dove abbiamo appena passato lo straccio. Partiamo proprio dal soffitto, togliendo eventuali ragnatele o polvere. Successivamente passiamo alla parte superiore degli armadi o degli scaffali. Quindi, puliamo l’interno di questi. Andando verso il basso, detergiamo tavoli, scrivanie e mobilio vario, sempre passando gli interni. Alla fine di tutto laviamo il pavimento. Puliamo le stanze una dopo l’altra in senso orario, partendo da quella più distante all’ingresso. Questo per evitare di sporcare le stanze pulite in precedenza.

Per pulire a fondo stanze e armadi utilizziamo questo sconosciuto metodo giapponese che farà splendere la nostra casa

Infine, ricordiamoci di liberarci di tutto ciò che è in eccesso. L’idea di base di questo metodo, infatti, è quello di non accumulare. Pulendo a fondo la casa, ogni qualvolta ci troviamo di fronte qualcosa che non abbiamo utilizzato da almeno 6 mesi, va eliminata. Per quanto riguarda soprammobili e libri, facciamo una scansione di ciò che veramente vogliamo tenere. Doniamo o buttiamo via, a seconda delle condizioni. Questo metodo non serve solo a mantenere più in ordine e pulita la casa, ma anche per liberare la mente.

Non solo pulizie, ma anche una filosofia di vita. Infatti, la tradizione prevede anche che in questo giorno si debbano saldare tutti i debiti. Bollette e arretrati vengono pagati, per rimuovere tutta l’energia negativa.

Lettura consigliata

Ecco come pulire il condizionatore con acqua e aceto più un ingrediente segreto per disinfettarlo a fondo per l’estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te