Per eliminare i pesciolini d’argento da letto, pavimento e ogni angolo della casa ecco un rimedio naturale che rimpiazza miele e bicarbonato

Godersi una casa pulita e ordinata è una sensazione magnifica che ripaga gli sforzi fatti per renderla tale. Per questo, non appena qualche intruso vi si intrufola, ci preoccupiamo all’istante e cerchiamo di sbarazzarcene.

Non parliamo di ladri o malintenzionati, ma di quegli animaletti che proprio non ci vogliono lasciare in pace. Tra i più temibili ci sono i pesciolini d’argento, che vedono nella nostra abitazione il luogo perfetto per proliferare.

Chiamati anche argentini o acciughine, questi insetti microscopici assomiglierebbero a dei piccoli pesci con tanto di zampette e antenne. I Lepisma saccharina (termine scientifico) non sarebbero di per sé una minaccia per l’uomo. Al contrario, potrebbero prendere di mira la nostra cucina e fare incetta di quello che vi trovano.

Tra i loro cibi preferiti vi sono zucchero e amidi, come pasta e farina. Potrebbero perciò svuotare facilmente la dispensa, senza che nemmeno ce ne rendiamo conto. Inoltre, sono particolarmente attratti dai luoghi umidi e bui, per cui potrebbero annidarsi benissimo anche in altre stanze.

Per fortuna, per eliminare i pesciolini d’argento esisterebbero alcune pratiche soluzioni naturali, sicure e poco invasive.

Miele e bicarbonato

Tra i rimedi più conosciuti per mettere fine all’invasione ci sarebbero miele e bicarbonato. Il primo servirebbe ad attrarre con la sua dolcezza. Basterà posizionare in vari punti della stanza dei foglietti cosparsi di miele e aspettare. In questo modo gli ospiti sgraditi dovrebbero attaccarsi alla sostanza senza riuscire a scappare.

Il bicarbonato, invece, potrebbe agire in concomitanza con il semplice zucchero. Bisognerà preparare un mix coi due ingredienti e versarlo in una ciotola. Se ingerita, questa soluzione dovrebbe provvedere a eliminare gli insetti.

Per eliminare i pesciolini d’argento da letto, pavimento e ogni angolo della casa ecco un rimedio naturale che rimpiazza miele e bicarbonato

A parte questi due ottimi sistemi, potremmo servirci di un altro formidabile alleato per dire definitivamente addio ai pesciolini d’argento. Dovremmo solamente procurarci una confezione di farina d’avena.

Mettiamone un po’ in un barattolo, poi posizioniamo la trappola fai da te nei punti presi di mira da questi insetti. Per permettergli di entrare con facilità potremmo appoggiare un bastoncino di legno che faccia da ponte.

Un ulteriore aiuto per contrastarne la diffusione potrebbe riguardare l’installazione di un pratico deumidificatore. Un ambiente meno umido dovrebbe disincentivarli a mettere piede in casa nostra.

Approfondimento

Per liberare casa dai pesciolini d’argento serve 1 solo rimedio naturale profumatissimo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te