Per decorare i balconi ecco le più belle piante autunnali colorate e ricche di fiori

Anche se le ferie sono terminate e l’aria d’estate ci sta lasciando, la voglia di avere i propri terrazzi fioriti non svanisce. Con le alte temperature abbiamo sicuramente creato uno spettacolo straordinario sul davanzale di casa, ma adesso dobbiamo pensare all’autunno e all’inverno.

In questo periodo non è raro assistere a repentini cambi di tempo, con possibili piogge e venti forti. Per questo motivo è meglio non lasciare certe piante al freddo, che potrebbero soffrire o addirittura morire. Alcune avranno bisogno solo di una copertura, altre di ancora più calore. Adesso dovremo scegliere delle piante da esterno che vivono bene in autunno, regalando anche molte fioriture eccezionali e variopinte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per decorare i balconi ecco le più belle piante autunnali colorate e ricche di fiori

Per mantenere i nostri balconi allegri e fioriti, anche con il freddo, dovremo solo selezionare le piante più resistenti alle basse temperature, che sbocciano tra l’autunno e l’inverno.

La sternbergia o zafferanastro, è una pianta perenne bulbosa, che ricorda lo zafferano. Nonostante l’apparente delicatezza ed eleganza, è molto robusta e facile da coltivare.

Vedremo sbocciare i suoi bellissimi fiori gialli proprio tra l’autunno e l’inverno, visto che d’estate non li produce. Ideale da tenere in vaso, ma anche in giardino a terra, non teme il freddo. Non serve annaffiarla nei periodi di piogge, preferisce terreni con sabbia, senza ristagni.

L’erica è una pianta sempreverde che si adatta perfettamente alle temperature fredde e autunnali. Vive bene sul balcone, ma è anche utile per riempire aiuole e vialetti di casa, basta mantenere il terreno acido. Esistono diverse specie che fioriscono in momenti diversi, solitamente quando le temperature sono tra i 7 e i 15 gradi. I suoi fiori, molto particolari, variano dal colore rosa al viola e ravvivano i balconi quasi tutto l’inverno.

Il cavolo ornamentale produce dei meravigliosi fiori gialli, rosa o viola, il loro ciclo è breve ma intenso. È utilizzato per scopo decorativo, ma in realtà le foglie sono commestibili. Anche quando non produce fiori, le sue foglie assumono dei colori vivaci e appariscenti, che resistono anche a basse temperature.

Fioriture abbondanti

Per decorare i balconi ecco le più belle piante autunnali colorate e ricche di fiori, acquistiamo, ad esempio, la camelia autunnale. Fiorisce fino ad inverno inoltrato e regala graziosi e profumati fiori bianchi o rosa intenso. In Oriente utilizzano i germogli seccati per realizzare tè o olio di semi.

Per attirare le farfalle in balcone piantiamo le zinnie, sbocciano a partire dall’estate e continuano a fiorire abbondantemente anche in autunno. I petali possono essere di tanti colori, bianco, rosa, fucsia, a seconda della specie che scegliamo.

Detto anche settembrino, l’aster è una pianta che regala fioriture rigogliose dopo l’estate, in questo periodo, e durano per molto tempo. I fiori, piccoli e sofisticati, possono essere blu intenso, azzurro, lilla, viola. Si sviluppa a cespuglio ed è quindi adatta anche per abbellire giardini e vialetti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te